Biathlon: Peiffer ciclonico, Ekholm accurata; grande Italia con Ponza quarta, Windisch sesto e Hofer ottavo

Primo appuntamento oltreoceano in questa stagione per la Coppa del mondo di , a nel Maine, una zona particolarmente fredda e innevata.

Si comincia con le prove sprint, a cui seguiranno domani la staffetta mista e domenica gli inseguimenti.
Gara maschile inizialmente nel segno del leader della classifica, , e del russo Ivan Cerezov. Più veloce il norvegese, che però manca il nono tentativo e scivola a 13 secondi dal rivale, che nell’ultimo giro gli resiste per 8 secondi. Dietro di loro lo svedese Bergman.
Molto importante il tiro oggi, su un percorso non troppo severo è necessario centrare tutti i bersagli per piazzarsi bene, se non si è dei missili; l’azzurro applica la regola alla perfezione e con 10 su 10 al tiro si garantisce un ottimo risultato, a 27 secondi da Cerezov.
Nel terzo gruppo di partenza decidono di collocarsi alcuni atleti molto validi, tra i quali il francese Martin Fourcade e il tedesco ; uno dopo l’altro migliorano il parziale di Bø dopo una riuscita prima serie di tiri e attaccano la testa della classifica. Fourcade è dietro per una decina di secondi al tedesco dopo aver intelligentemente corretto il mirino in base al vento piuttosto sostenuto.
Nel secondo giro il francese recupera quasi tutto il distacco, ma sbaglia subito al tiro in piedi; ripresa la concentrazione, gli altri 4 colpi vanno a segno, ma Peiffer non sbaglia ed esce con 22 secondi di vantaggio a 3 km. dalla fine.
Fourcade recupera ancora qualcosa, ma si ferma a 15 secondi dal tedsco dell’Assia che torna così al successo.
Nell’ultimo gruppo attesa per l’italiano Hofer, quarto dopo il primo giro; due errori al tiro in pedi lo relegano però al nono posto, che diventa ottavo sul traguardo grazie a un buon ultimo giro; un piazzamento notevole, che sommato al fantastico sesto posto di Windisch segna una giornata importante per la squadra azzurra.
Hofer recupera anche il 10° posto in classifica generale mentre Bø approfitta dell’assenza di Svendsen per andare a +49.

loading...

10 km. uomini
Presque Isle, 4 febbraio 2011
1 PEIFFER Arnd GER 0+0 25.28.8
2 FOURCADE Martin FRA 0+1 +15.9
3 TCHEREZOV Ivan RUS 0+0 +36.4
4 BOE Tarjei NOR 0+1 +45.9
5 BERGMAN Carl Johan SWE 0+1 +53.2
6 WINDISCH Markus ITA 0+0 +1:04.0
7 STEPHAN Christoph GER 0+0 +1:08.8
8 HOFER Lukas ITA 0+2 +1:11.7
9 BOEUF Alexis FRA 0+1 +1:13.5
10 SEDNEV Serguei UKR 0+1 +1:16.8
11 SLESINGR Michal CZE 1+1 +1:23.7
12 TCHOUDOV Maxim RUS 0+1 +1:24.9
13 BIRNBACHER Andreas GER 0+1 +1:25.0
14 JAY Vincent FRA 0+1 +1:26.0
15 HALLENBARTER Simon SUI 0+1 +1:32.5
16 MAKSIMOV Maxim RUS 0+1 +1:32.7
17 L’ABEE-LUND Henrik NOR 0+1 +1:39.1
18 SIKORA Tomasz POL 0+1 +1:42.0
19 MAKOVEEV Andrei RUS 2+1 +1:42.1
20 EBERHARD Julian AUT 0+1 +1:42.7
21 FAK Jakov SLO 0+1 +1:48.2
22 DE LORENZI Christian ITA 2+0 +1:48.6
23 BAUER Klemen SLO 0+2 +1:49.0
24 WEGER Benjamin SUI 1+0 +1:49.6
25 BAILEY Lowell USA 0+1 +1:49.9
26 STEBLER Christian SUI 0+2 +1:52.9
27 LINDSTRÖM Fredrik SWE 0+1 +1:57.2
28 HAKKINEN Jay USA 0+0 +1:57.8
29 FOURCADE Simon FRA 1+0 +1:59.3
30 BEATRIX Jean Guillaume FRA 0+2 +2:03.2
31 PRYMA Roman UKR 2+1 +2:04.6
32 SOUKUP Jaroslav CZE 1+2 +2:10.1
33 FREI Thomas SUI 1+0 +2:11.1
34 GREEN Brendan CAN 0+0 +2:11.9
35 GROSSEGGER Sven AUT 1+0 +2:12.0
36 BATIUK Oleksandr UKR 0+2 +2:12.3
37 OS Alexander NOR 0+2 +2:13.3
37 VUILLERMOZ Rene Laurent ITA 0+3 +2:13.3
39 SIMMEN Matthias SUI 0+3 +2:13.8
40 LEGUELLEC Jean Philippe CAN 2+0 +2:14.4

Coppa del mondo
1 BOE Tarjei NOR 641
2 SVENDSEN Emil Hegle NOR 592
3 FOURCADE Martin FRA 531
4 GREIS Michael GER 485
5 PEIFFER Arnd GER 432
6 TCHEREZOV Ivan RUS 408
7 BJOERNDALEN Ole Einar NOR 398
8 FERRY Björn SWE 369
9 EDER Simon AUT 356
10 HOFER Lukas ITA 338

Coppa sprint
1 BOE Tarjei NOR 297
2 PEIFFER Arnd GER 239
3 SVENDSEN Emil Hegle NOR 231
4 GREIS Michael GER 222
5 HOFER Lukas ITA 214
6 TCHEREZOV Ivan RUS 208
7 FOURCADE Martin FRA 204
8 BERGER Lars NOR 180
9 BERGMAN Carl Johan SWE 165
10 BJOERNDALEN Ole Einar NOR 158

Sprint femminile con due protagoniste al via con i primi pettorali: Tora Berger col 2 non sbaglia nel tiro a terra, Kaisa
Mäkäräinen invece manca i primi due bersagli e parte malissimo. Errori anche per Henkel, Flatland, Gregorin e una Magdalena Neuner comunque in netto miglioramento sugli sci. Sono Ekholm, una straordinaria e l’ucraina Valj Semerenko ad avvicinare il tempo della norvegese insieme alle francesi Brunet e Dorin.
Secondo appuntamento al tiro che fa la differenza: un errore per Berger, nessuno per Ekholm; la svedese ha 16 secondi di vantaggio sulla rivale, mentre Ponza e Semerenko sono bravissime e realizzano l’en plein al tiro, uscendo dal poligono poco davanti a Berger.
Nell’ultimo giro Helena Ekholm mantiene quasi 9 secondi su una Berger ancora veloce (solo Neuner e Gössner fanno meglio negli ultimi 2,5 km., ma finiscono più indietro) e conquista un successo che le permette di scavalcare Mäkäräinen, la quale limita i danni sparando bene in piedi.
Michela Ponza sfiora il podio fermandosi a 2 secondi da Semerenko: un ritorno in forma che non può che fare piacere, anche in vista dell’inseguimento di domenica dove Ponza potrà giocare le sue carte.
Benissimo le francesi Dorin, quinta, e Boilley, ottava e vera rivelazione della giornata

7,5 km. donne
1 EKHOLM Helena SWE 0+0 20.38.7
2 BERGER Tora NOR 0+1 +8.8
3 SEMERENKO Valj UKR 0+0 +19.4
4 PONZA Michela ITA 0+0 +22.0
5 DORIN Marie FRA 0+0 +30.6
6 CYL Agnieszka POL 0+0 +35.7
6 NEUNER Magdalena GER 1+2 +35.7
8 BOILLEY Sophie FRA 0+0 +43.2
9 MÄKÄRÄINEN Kaisa FIN 2+0 +44.8
10 SLEPTSOVA Svetlana RUS 0+1 +46.4
11 DOMRACHEVA Darya BLR 2+1 +49.8
12 GREGORIN Teja SLO 1+0 +55.0
13 HITZER Kathrin GER 1+1 +59.3
14 STUDEBAKER Sara USA 0+0 +1:00.2
15 GASPARIN Selina SUI 0+1 +1:01.5
16 DENISOVA Uliana RUS 0+1 +1:06.3
17 ZIDEK Anna Carin SWE 1+1 +1:08.6
18 JONSSON Jenny SWE 0+0 +1:10.5
19 GUSEVA Natalia RUS 1+0 +1:15.1
20 SOLEMDAL Synnoeve NOR 1+1 +1:18.4
21 GÖSSNER Miriam GER 2+2 +1:19.8
22 BURDYGA Natalya UKR 0+1 +1:20.6
23 VITKOVA Veronika CZE 1+0 +1:26.6
24 BUCHHOLZ Sabrina GER 0+1 +1:29.0
25 HENKEL Andrea GER 2+1 +1:29.3
26 BRUNET Marie Laure FRA 0+2 +1:30.7
27 MALI Andreja SLO 0+2 +1:34.8
28 FLATLAND Ann Kristin Aafedt NOR 1+2 +1:37.6
29 HALLER Katja ITA 1+0 +1:38.7
30 LAUKKANEN Mari FIN 1+1 +1:40.1
31 STROEMSTEDT Anna-Karin SWE 1+2 +1:41.7
32 KLENOVSKA Nina BUL 0+1 +1:42.0
33 MACABIES Pauline FRA 0+0 +1:46.1
34 SOULIE Laure AND 0+1 +1:51.0
35 NILSSON Anna Maria SWE 0+2 +1:51.2
36 NAZAROVA Olga BLR 0+1 +1:51.4
37 BACHMANN Tina GER 3+0 +1:55.4
38 HORN Fanny Welle-Strand NOR 0+2 +1:55.5
39 GLAZYRINA Ekaterina RUS 0+2 +1:56.2
40 HÖGBERG Elisabeth SWE 0+1 +1:57.9

Coppa del mondo
1 EKHOLM Helena SWE 606
2 MÄKÄRÄINEN Kaisa FIN 592
3 HENKEL Andrea GER 539
4 BRUNET Marie Laure FRA 512
5 BERGER Tora NOR 506
6 ZIDEK Anna Carin SWE 483
7 SEMERENKO Valj UKR 471
8 ZAITSEVA Olga RUS 460
9 GREGORIN Teja SLO 454
10 KUZMINA Anastasiya SVK 441

Coppa sprint
1 MÄKÄRÄINEN Kaisa FIN 281
2 EKHOLM Helena SWE 262
3 KUZMINA Anastasiya SVK 237
4 NEUNER Magdalena GER 236
5 HENKEL Andrea GER 232
6 BERGER Tora NOR 223
7 DOMRACHEVA Darya BLR 222
8 SEMERENKO Valj UKR 207
9 GREGORIN Teja SLO 203
10 BRUNET Marie Laure FRA 196

loading...