U.S.A.: è stretta sullo streaming pirata, oscurato il sito Rojadirecta e Atdhe!

Il popolare sito spagnolo insieme ad altri nove siti che fornivano link per vedere in streaming eventi sportivi in diretta sono stati sequestrati dall’immigrazione Usa e dal dipartimento di sicurezza nell’ambito dell’intervento denominato «Operation in our sites». Rojadirecta non è stato reso inaccessibile per gli utenti di un singolo stato, ma è stato espropriato ed occupato dal governo (che ora risulta il proprietario del dominio «rojadirecta.org» e «.com») che ha pubblicato un comunicato su cui campeggiano i loghi del governo Usa.

loading...

In secondo luogo il provvedimento non è stato preso dalla giustizia spagnola, ma statunitense ed è avvenuto senza notifica alcuna ai gestori del sito. Rojadirecta ha subìto in Spagna un processo durato complessivamente tre anni, al termine del quale è stato dichiarato legale, in quanto non pubblica alcun contenuto illegittimo, ma solo una lista di link. Tecnicamente la sospensione del sito è stata possibile perché gli indirizzi «rojadirecta.org» e «.com» sono ospitati da un provider americano, dal punto di vista del diritto invece le questione è molto più ingarbugliata. Anche altro sito di streaming ha subito lo stesso trattamento.

loading...