Combinata nordica: rivincita di Jelenko su Rydzek; terzo bronzo in 3 giorni per Nurmsalu

Decisivo il salto nella gara di sprint ai mondiali junior di (Estonia), con una prova di fondo di soli 5 km a seguire le evoluzioni dal trampolino.

Il vantaggio accumulato dall’estone Nurmsalu, bronzo anche ieri sera nel salto, e dallo sloveno Jelenko, si è rivelato troppo pesante per tutti i rivali eccetto il tedesco Rydzek, vincitore della prova sui 10 km.

loading...

Jelenko ha recuperato subito i 10 secondi di ritardo sull’atleta di casa, mentre Rydzek, quinto dopo il salto a 50 secondi, raggiungeva già nel primo chilometro gli austriaci Brandner e Seidl e dimezzava il distacco da i primi due.

Lo sloveno si portava al comando dopo 2 km. e accelerava l’andatura; Nurmsalu resisteva per 1 km. circa, poi gli lasciava via libera. Rydzek proseguiva l’inseguimento ma riusciva solo a superare l’estone per il secondo posto.
Nurmsalu colleziona la terza medaglia di bronzo in 3 giorni, due terzi posti nella combinata e uno nel salto.

Buona prova anche oggi di Samuel Costa; l’azzurro ha terminato nono recuperando dal 18° posto di partenza del fondo.

Risultati
Mondiali junior di combinata nordica – Salto K90 + Fondo 5 km.
1 JELENKO Marjan SLO 12:44.5
2 RYDZEK Johannes GER 13:04.9
3 NURMSALU Kaarel EST 13:20.6
4 FAISST Manuel GER 13:48.2
5 KAMENIK Joze SLO 13:50.6
6 BRANDNER Michael AUT 13:56.8
7 SEIDL Mario AUT 14:00.9
8 GRAABAK Joergen NOR 14:03.1
9 COSTA Samuel ITA 14:03.5
10 SLOWIOK Pawel POL 14:09.8
11 GASIENICA Andrzej POL 14:11.1
12 REHRL Franz-Josef AUT 14:16.1
13 SHIMIZU Reruhi JPN 14:21.1
14 MORWEISER Janis GER 14:23.7
15 LEINONEN Mikke FIN 14:28.9

loading...

Comments

comments

Facebook