Sci di fondo: Ustjugov e una furba Anger oro nella sprint

Grande spettacolo a con le gare sprint a tecnica classica, sul bellissimo tracciato che ha ospitato domenica scorsa le gare della Coppa del mondo.

Questa volta la Norvegia, pur occupando 3 posti su 6 del podio, non ha conquistato medaglie d’oro. Merito di Sergej Ustjugov, il russo che ha dato vita a un’esaltante battaglia col norvegese Fossli superandolo nel finale con un possente passo in doppia spinta. Fossli ha dovuto accontentarsi dell’argento, un risultato notevole perché ottenuto al primo anno da junior, mentre il più quotato dei russi, Gleb Retivykh, ha ottenuto il bronzo.

loading...

Più rocambolesca la finale femminile, durante la quale la favorita, Hanna Kolb, è caduta investendo la russa Soboleva che guidava la corsa. A trarre profitto dagli eventi è stata l’altra tedesca Lucia Anger, che ha saputo resistere al ritorno della norvegese Slind, al suo secondo argento. Bronzo per Ragnhild Haga, vincitrice l’altro ieri nella 5 km.
L’italiana Gaia Vuerich è giunta fino alle semifinali, chiudendo all’8° posto.

Risultati
Campionati mondiali junior
Sprint in tecnica classica
28 gennaio 2011, Otepää

Uomini
1 USTIUGOV Sergey RUS
2 FOSSLI Sondre Turvoll NOR
3 RETIVYKH Gleb RUS
4 IVERSEN Emil NOR
5 GOLUB Dmitriy RUS
6 LANES Simen NOR
7 NISKANEN Iivo FIN
8 WOLZ Alexander GER
9 SAFIULLIN Rifat RUS
10 SKAR Sindre Bjoernestad NOR
11 ERIKSSON Gustav SWE
12 BALDAUF Dominik AUT

Donne
1 ANGER Lucia GER
2 SLIND Kari Oeyre NOR
3 HAGA Ragnhild NOR
4 GRUNDVALL Maria FIN
5 KOLB Hanna GER
6 SOBOLEVA Elena RUS
7 KASHIWABARA Michiko JPN
8 VUERICH Gaia ITA
9 SETTLIN Evelina SWE
10 KVAALE Barbro NOR
11 GODOVANICHENKO Daria RUS
12 NILSSON Stina SWE

loading...

Comments

comments

Facebook