Combinata nordica: Mondiali junior – Rydzek rispetta i pronostici; Costa nono

Successo ampiamente pronosticato quello del diciannovenne tedesco ai campionati mondiali junior di , svoltisi oggi a .

Rydzek, attualmente nono in Coppa del mondo e cinque volte nei primi 10, fra le quali una volta terzo, nelle singole prove, ha chiuso al secondo posto dopo la prova di salto e non ha avuto alcun problema a riprendere e distanziare l’estone Nurmsalu, partito 28 secondi prima di lui.
Al secondo posto si è piazzato lo sloveno Marjan Jelenko, terzo dopo il salto e già in evidenza nella gara di Coppa di Schonach, quando terminò quarto nella prima parte prima di essere distanziato nel fondo e uscire dalla zona punti.
Jelenko ha preceduto lo stesso Nurmsalu, anche lui noto agli appassionati per gli ottimi salti ma anche per le non eccelse doti di fondista.
Nurmsalu ha conquistato la prima medaglia per la nazione ospitante grazie al cospicuo vantaggio accumulato con il salto, dove si sono mal destreggiati gli atleti norvegesi come l’esperto Wendel (14° nella prima gara stagionale a Kuusamo), al quale non è bastata una grande rimonta nel fondo per agguantare un posto sul podio.
Buona la prova dei due gardenesi Samuel Costa e Mattia Runggaldier, a conferma dell’eccellente lavoro che i tecnici stanno compiendo nella specialità.
Costa è stato il migliore degli italiani nel salto e si è battuto bene anche nel fondo, recuperando due posizioni e concludendo nono.
Un po’ di rammarico per Runggaldier che è rimasto arretrato in mattinata nella prova dal trampolino, risalendo poi dal 37° al fino 14° posto nei 10 km. sugli sci stretti (6° tempo parziale).

loading...

Il programma dei mondiali junior di combinata nordica prevede altre due gare: sabato l’individuale con inseguimento sprint sui 5 km. e domenica la gara a squadre, nalla quale il quartetto azzurro potrebbe giocare un ruolo importante, a condizione di migliorare le prestazioni nel salto.

Risultati
Mondiali junior di combinata nordica (salto + 10 km. fondo)
1 RYDZEK Johannes 1991 GER 26:37.7
2 JELENKO Marjan 1991 SLO 27:25.5
3 NURMSALU Kaarel 1991 EST 27:40.2
4 WENDEL Ole Christian 1992 NOR 27:58.3
5 GRAABAK Joergen 1991 NOR 28:03.0
6 FAISST Manuel 1993 GER 28:16.9
7 SCHNEIDER Sepp 1991 AUT 28:26.1
8 JOHANSEN Truls Soenstehagen 1991 NOR 28:27.3
9 COSTA Samuel 1992 ITA 28:30.8
10 MORWEISER Janis 1991 GER 28:31.1
11 REHRL Franz-Josef 1993 AUT 28:31.9
12 PIHO Kail 1991 EST 28:34.2
13 SLOWIOK Pawel 1992 POL 28:44.5
14 RUNGGALDIER Mattia 1992 ITA 28:55.7
15 KAMENIK Joze 1991 SLO 29:13.3
16 HESS Ivo 1991 SUI 29:22.9
17 JACQUIER Romain 1991 FRA 29:35.3
18 LEMMERER Harald 1991 AUT 29:35.3
19 FIELD Clifford 1992 USA 29:36.6
20 LEINONEN Mikke 1992 FIN 29:37.4
29 MAIERHOFER Manuel 1992 ITA 29:55.9
30 TOMIO Roberto 1992 ITA 29:56.5

loading...

Comments

comments

Facebook