Hattrick 44/8: Alex Ragusa tiene in piedi l’Orda

Il punto sulla settimana 8 di Hattrick, ad opera del nostro Tustu

Alex Ragusa tiene in piedi l’Orda

Serie A

loading...

Un gol dell’ex nazionale permette a zagor di pareggiare contro BiboBiba, in una partita molto tattica e ricca di colpi di scena:
sostituzioni al 1′, gol dell’Orda e 1-2 di BiboBiba, infortunio al portiere della squadra di casa, zagor che passa dal 3-5-2 al 2-5-3 per cercare di sfondare il 4-5-1 di Bibo85.
Il 2-2 finale permette a Bibo di salire al quarto posto, mentre zagor rimane in vetta, anche se solo per differenza reti, essendo stato raggiunto dall’Armata Brancaleone,vincitrice per 2-0 in trasferta contro sweetness.

Ne approfitta anche peo che riesce ad accorciare le distanze in seguito al rocambolesco 4-3 a casa di spartanna.
Campioni d’Italia 3 volte in vantaggio e tre volte raggiunti e definitivo 4-3 di Somer Niyazi.
Duro colpo per i padroni di casa e per le loro ambizioni di salvezza.

alerish sale al sesto posto grazie alla vittoria contro BotStrong.
Un dato curioso in questa ottava giornata:
su 4 partite un solo pareggio per chi giocava in casa e ben tre sconfitte.
Il fattore campo? Chi l’ha visto?

II.1

Il nazionale sudcoreano Hyun-Gi Huh affonda Superboom con una doppietta (seconda rete all’89’!), dopo che l’undici di pa-gre era addirittura passato a condurre.
Ennesimo avvicendamento in testa alla classifica (il terzo).
brixia non sbaglia contro Biancospino, anche se vince solamente per 1-0.
Il gol di Giannino Spaletta vale tre punti d’oro, che potranno essere fondamentali quando si tireranno le somme.
Tiene anche tergeste, terza, che batte Reggina2005 ferma a quota 11,raggiunta da Eraclea.

II.2

FlyNet e Stagni non riescono proprio a superarsi. Incredibile l’equilibrio tra le due compagini
Dopo l’1-1 dell’andata ecco uno scoppiettante 3-3, con la capolista raggiunta per ben 2 volte, dallo 0-2 al 2-2, dal 2-3 al definitivo 3-3 realizzato da Palacios nel finale.
La classifica si accorcia, con 4 squadre in un solo punto!
A Stagni si aggregano infatti Kursaal e Hammer, la prima grazie al 5-0 contro The Guardians, la seconda dopo il cqappotto rifilato all’atletico pescarese.
Forza bristow, tieni duro!

II.3

hantu4ever si riscatta nel ritorno con Mysteria e capitalizza al massimo l’unica rete segnata. 1-0 che vale più dei soliti tre punti. Con Mysteria a -7 e Lazio a -6 (5-0 sul Realbot Clavis) le velleità di rimonta di chi sta dietro sono ormai scemate.

CSKA super Pennywise con un secco 2-0 mentre l’Atletico Mini perde in casa contro SERGNANO e si fa sorpassare in classifica.

II.4

Nemmeno tra le mura amiche Melody riesce a superare il Real, e anche per la II.4 pare i giochi siano fatti, almeno per quanto concerne il primo posto.
Difficile infatti pensare a un stop di trend 88 tale da non fare almeno 9 punti nelle prossime partite. E quota 30 potrebbe essere sufficiente per il primato.
Importante vittoria esterna per l’OM, corsara a casa di Arzignano, penalizzato dall’aver giocato in 10 per 86′.
Multa in arrivo per Jani Vuotila!
L’Honved non va oltre l’1-1 contro il Dopolavoro e pare davvero aver mollato ogni speranza di play out.

loading...

Comments

comments

Facebook