Sci di fondo: Norvegia, nient’altro che Norvegia ai mondiali junior

Un poker al femminile e una medaglia d’oro al maschile; comincia nel migliore dei modi per lo squadrone norvegese l’avventura ai mondiali junior di sulla selettiva pista di , in Estonia.

Nella 5 km. a tecnica libera il quartetto rossoblu non ha lasciato scampo alle avversarie. Già al termine del primo dei due giri il monopolio era segnato, nel secondo giro cambiavano solo le posizioni tra la più rapida in avvio Heidi Weng e l’inizialmente dichiaratasi molto nervosa, ma lungo il percorso sempre più a suo agio Ragnhild Haga, che al termine si imponeva per 5″6 su Kari Øyre Slind e 8 secondi su Weng.
Migliore italiana Debora Agreiter, 23a.

loading...

Per tutti i 3 giri della 10 km. tecnica libera maschile non c’è stata storia sul fondista che si sarebbe aggiudicato la medaglia d’oro: il norvegese Sindre Bjørnestad Skar ha gradatamente incrementato il suo vantaggio per concludere con ben 16 secondi di margine sul tedesco Markus Weeger e 17″5 sul finlandese Perttu Hyvarinen. L’unico a tenere il passo di Skar è stato il russo Ustjugov, ma solo nel primo giro; per lui è seguito un inevitabile calo fino al 14° finale.Opposta la gestione dello sforzo da parte del bronzo Hyvarinen, che grazie a una efficace progressione ha avuto la meglio negli ultimi metri sul tedesco Dobler.
Buon 16° posto per l’italiano della Forestale Claudio Muller.

Domani a Otepää tocca agli under 23 su distanze più lunghe (10 km. per le donne e 15 per gli uomini), mentre nelle altre discipline c’è grandissima attesa per la gara femminile di salto (ore 16.00) con la francese Coline Mattel nelle vesti di favoritissima dopo i suoi 3 successi in Continental Cup e l’italiana Evelyn Insam che potrà giocarsi le sue carte. Sempre domani è prevista la gara di combinata nordica con inseguimento sui 10 km. nella quale il più noto atleta al via è il tedesco Johannes Rydzek, attualmente nono in Coppa del mondo.

Classifiche
5 km. femminile
1 HAGA Ragnhild 1991 NOR 13:50.6
2 SLIND Kari Oeyre 1991 NOR 13:56.2
3 WENG Heidi 1991 NOR 13:58.6
4 HAGEN Martine Ek 1991 NOR 14:02.4
5 SOBOLEVA Elena 1992 RUS 14:09.0
6 SLONOVA Anastasia 1991 KAZ 14:12.3
7 DIGGINS Jessica 1991 USA 14:18.2
8 KASHIWABARA Michiko 1991 JPN 14:27.3
9 JAEGER Christa 1992 SUI 14:28.1
10 SCHERBININA Anna 1991 RUS 14:28.2
11 RAZINGER Nika 1993 SLO 14:28.7
12 AYMONIER Celia 1991 FRA 14:28.8
13 SAAPUNKI Susanna 1992 FIN 14:31.6
14 NECHAEVSKAYA Anna 1991 RUS 14:33.2
15 PITKAENEN Marjaana 1991 FIN 14:33.3
16 ANGER Lucia 1991 GER 14:37.6
17 MARCISZ Ewelina 1991 POL 14:41.6
18 JACOB Helene 1992 GER 14:41.9
19 SEVERRUS Eva 1992 SLO 14:48.2
20 BONDAR Iana 1991 UKR 14:48.3
21 GRUNDVALL Maria 1991 FIN 14:49.0
22 ERZEN Anja 1992 SLO 14:49.1
23 AGREITER Debora 1991 ITA 14:51.6
24 OSCHEPKOVA Evgenija 1993 RUS 14:54.7
25 NOVAKOVA Petra 1993 CZE 14:56.7
31 SCARDONI Lucia 1991 ITA 15:03.1
40 BAUDIN Francesca 1993 ITA 15:14.6
43 MAGUET Carole 1991 ITA 15:19.6

10 km. maschile
1 SKAR Sindre Bjoernestad 1992 NOR 24:05.2
2 WEEGER Markus 1991 GER 24:21.2
3 HYVARINEN Perttu 1991 FIN 24:22.7
4 DOBLER Jonas 1991 GER 24:23.9
5 KULEEV Konstantin 1991 RUS 24:33.9
6 BROVOLD Erik Bergfall 1991 NOR 24:36.8
7 HAUKE Max 1992 AUT 24:42.6
8 TOENSETH Didrik 1991 NOR 24:45.0
9 GOALABRE Paul 1991 FRA 24:45.4
10 RUNDGREEN Mathias 1991 NOR 24:46.3
11 KATAEV Denis 1992 RUS 24:51.7
12 MIYAZAWA Hiroyuki 1991 JPN 24:53.8
13 TRSAN Rok 1992 SLO 24:56.5
14 USTIUGOV Sergey 1992 RUS 24:59.4
15 TKACHENKO Nikita 1992 KAZ 25:06.0
16 MULLER Claudio 1992 ITA 25:08.9
17 MASLENNIKOV Aleksandr 1991 EST 25:11.9
18 TARASOV Roman 1993 RUS 25:12.4
19 JEANNEROD Alexis 1991 FRA 25:13.3
20 LAHDEMAKI Sami 1992 FIN 25:18.9
21 WICK Thomas 1991 GER 25:20.6
22 SHIMIZUME Ryo 1993 JPN 25:20.9
23 HOGIU Petrica 1991 ROU 25:24.7
24 OJANSIVU Antti 1993 FIN 25:26.3
25 HUHTA Jari 1991 FIN 25:33.5
34 DE FABIANI Francesco 1993 ITA 25:53.7
36 ZENI Nevio 1991 ITA 25:59.9
41 VALORZ Pietro 1991 ITA 26:06.7

loading...

Comments

comments

Facebook