Milan in emergenza: Nesta fuori 3 settimane, Gattuso fermo. Per fortuna arriva Urby Emanuelson

Milan in preda agli infortuni. Nesta fuori 3 settimane.

Nesta ha subito la lussazione della spalla e dovrà stare fuori 2-3 settimane. Questa l’impietosa sentenza dell’infermeria di Milanello dopo lo scontro di gioco che ha causato l’uscita di scena del centrale rossonero a metà primo tempo.

loading...

E il bello è che le disgrazie erano cominciate già nel prepartita, inquadrato nella smorfia di dolore di Rino Gattuso, che veniva inutilmente massaggiato al quadricipite nella speranza di metterlo in grado di giocare. Ringhio ha preferito rinunciare per precauzione, aprendo la strada a un semi-inedito Thiago Silva centrocampista (rivedibile e poco convincente).

L’elenco attuale degli indisponibili: Boateng, Zambrotta, Inzaghi (stagione finita), Pirlo, Strasser, Nesta, Gattuso, Seedorf, Flamini… e sicuramente abbiamo dimenticato qualcuno.

Due le buone notizie: la vittoria autoritaria anche se sprecona sul Cesena, con un Robinho in grande spolvero (se si eccettua la parte relativa al tiro in porta), un Ibra cinico come sempre e un sorprendente Yepes, che ha dimostrato di essere un ottimo rincalzo.

E poi l’arrivo di Urby Emanuelson; esterno utilissimo che vista l’emergenza sarà probabilmente impiegato subito: mercoledì in Coppa Italia con la Sampdoria.

loading...

Comments

comments

Facebook