NBA report 23/01. Gli Hornets fermano la cavalcata degli Spurs

I New Orleans Hornets diventano la squadra con la miglior striscia di vittorie, superando nella notte NBA i San Antonio Spurs con il punteggio di 96-72. Primo tempo equilibrato con gli Hornets che ottengono un possesso pieno di vantaggio grazie alla tripla di (7 punti) nel finale. Gli Spurs provano a rientrare in partita con Tony Parker (10), ma la serata negativa al tiro di Tim Duncan (6) e Manu Ginobili (4) non permette il recupero. Nell’ultimo quarto Trevor Ariza (15) e Marcus Thornton (18)  chiudono la partita e mettono a referto entrambi un ottimo 4/4 dall’arco.

I escono sconfitti da una bella partita contro gli con il punteggio di 101-98. Parte bene New York con uno strepitoso (23 punti) che nel primo tempo mette in mostra il suo repertorio migliore. Nel secondo tempo la velocità di Russel Westbrook (28 punti) mette in difficoltà la difesa dei Knicks che riesce a contenere gli avversari solo con Amar’e Stoudemire (18 punti, 12 rimbalzi). In un finale palpitante, sul 98-98, è (30, 12) che mette la tripla della vittoria per i Thunder in faccia al Gallo che comunque aveva difeso bene.

loading...

Riepilogo degli altri risultati:

Atlanta Hawks – Charlotte Bobcats 103-87

Dallas Mavericks – New Jersey Nets 87-86

Boston Celtics – Washington Wizards 83-85

Phoenix Suns – Detroit Pistons 74-75

Toronto Raptors – Miami Heat 103-120

Utah Jazz – Philadelphia 76ers 85-96

Cleveland Cavaliers – Chicago Bulls 79-92

Orlando Magic – Houston Rockets 118-104

Memphis Grizzlies – Milwaukee Bucks 94-81

Indiana Pacers – Portland Trail Blazers 92-97

Golden State Warriors – Los Angeles Clippers 109-113

loading...

Comments

comments

Facebook