Armani Jeans Milano-Banca Tercas Teramo 87-74. La diretta live

Dalle ore 18,15 di oggi seguiremo in diretta live Armani Jeans Milano-Banca Tercas Teramo, e di tutta la 16. giornata del campionato di basket serie A.

loading...

La diretta live

Dieci minuti all’inizio; seguiamo da vicino anche Siena-Cremona naturalmente. Partite iniziate. Armani avanti 9-6 al 4° minuto. Siena 10-8. Brindisi-Roma 9-7 e Sassari avanti 10-4. Ottima fase iniziale di Teramo che infila un bel 5-0 e si porta in vantaggio 11-9, e ora addirittura 14-9 con tripla di Zoroski; si sapeva che gli abruzzesi arrivavano a questa sfida impossibile in buone condizioni di forma. Boscagin ha 5 punti. Bomba anche per Maciulis ora, seguita da un botta-risposta Diener-Pecherov: 14-16. Anche Siena perde di 3 al momento. Rocca e Fletcher hanno 2 falli, Diener è a quota 6 punti. Recupera MIlano, ora avanti di nuovo 21-20 all’8°. E il primo quarto si chiude sul 27-22. Causa problemi al server non siamo riusciti a essere molto puntuali nelle statistiche di gioco. Speriamo di risolvere i problemi nel secondo quarto.
Tutti i risultati
Angelico Biella-Pepsi Caserta 25 – 18 (11′)
Dinamo Sassari-Fabi Shoes Montegranaro 16 – 11 (9′)
Enel Brindisi-Lottomatica Roma 27 – 13 (10′)
Armani Jeans Milano-Banca Tercas Teramo 27 – 22 (10′)
Scavolini Siviglia Pesaro-Cimberio Varese 26 – 18 (8′)
Montepaschi Siena-Vanoli-Braga Cremona 12 – 17 (9′)

Secondo quarto. Milano parte bene con Pecherov: 29-22. E bom-baaaa di Melli!!!! Siamo a +10, la squadra di Dan Peterson comincia a scavare un bel solco. Maciulis dall’area per il 34-22. Teramo è completamente sparita dal campo. Approfittiamo del timeout per gettare un occhio a Siena: Montepaschi sempre in sofferenza: 21-25 contro Cremona. Si ridestano gli ospiti con un doppia di Zoroski, 34-24. Ottime le percentuali da lontano, con entrambe le squadre intorno al 50%. Teramo tira meglio da due, ma tira poco, ovviamente. Anche Pesaro avanti di 9 con Varese, intanto. Buon recupero di Teramo che si riporta a -6 (37-31). Siamo al 16°, da notare che il neo-arrivato Greer è miglior marcatore del match con 9 punti. Diener guida gli ospiti con 8. Grandissima schiacciata di Josh e Teramo rientra decisamente in partita: 37-33. Liberi di Polonara e la rimonta è quasi compiuta. Milano addormentata a guardare gli avversari: 37-35. Hawkins terzo fallo. Ma ecco che Maciulis piazza la tripla del risveglio. Poi Zoroski e Greer da due, e ancora Josh: 42-39. Finisce qui il primo tempo. Armani Jeans sonnacchiosa a tratti, sembra giocare come il gatto col topo. Teramo risponde bene, comunque e non gioca certo da ultima della classe. Greer si presenta alla grande al suo pubblico con 11 punti, miglior marcatore assieme a Davis. Siena chiude il primo tempo sotto di 2; tra poco tutti i parziali dagli altri campi.
Tutti i risultati dei primi tempi
Angelico Biella-Pepsi Caserta 46 – 45 (20′)
Dinamo Sassari-Fabi Shoes Montegranaro 43-41 (20′)
Enel Brindisi-Lottomatica Roma 47 – 44 (20′)
Armani Jeans Milano-Banca Tercas Teramo 42 – 39 (20′)
Scavolini Siviglia Pesaro-Cimberio Varese 45 – 32 (20′)
Montepaschi Siena-Vanoli-Braga Cremona 35 – 37 (20′)

Secondo tempo. Si ricomincia ed è subito Teramo con Fletcher; poi Jaaber e di nuovo Diener: 44-43! Hawkins cerca di dare la scossa, siamo 50-45. Libero di Fletcher, 50-46. Diener sugli scudi, due doppie e un libero e perla prima volta Teramo conduce 51-50. Ci pensa Mancinelli prima da due e poi con una meravigliosa schiacciata a riportare sul 54-51 Milano. Notizie da Siena: Montepaschi a +3. Diener ha 17 punti, notiamo. Zoroski riporta sotto gli ospiti: 54-53. Siena prende il largo a +9. Due liberi di Zoroski portano avanti Teramo ma una bomba di Jaaber ridà il vantaggio a Milano: 57-55. Un libero a testa Young-Pecherov. Booom-ba di Pecherov!!! 61-56. Fine quarto.
Tutti i risultati
Angelico Biella-Pepsi Caserta 61 – 60 (30′)
Dinamo Sassari-Fabi Shoes Montegranaro 51 – 47 (24′)
Enel Brindisi-Lottomatica Roma 56 – 65 (27′)
Armani Jeans Milano-Banca Tercas Teramo 61 – 56 (30′)
Scavolini Siviglia Pesaro-Cimberio Varese 51 – 49 (26′)
Montepaschi Siena-Vanoli-Braga Cremona 52 – 44 (29′)

Ultimo quarto. Jaaber-Maciulis; MIlano parte convinta di annientare l’avversario nel finale e si porta a +9. E ancora liberi di Maciulis e Jaaber: 68-56; Teramo annichilita. Pecherov! 70-56. A Biella e Sassari intanto si gioca punto a punto. Tripla di Mancinelli!!!! Ma che succede? Un bel 12-0. E la Tercas ci ha sentito perché Fletcher piazza un tiro da due e libero, finalmente: 73-59. Siamo al 34°. Ed ecco Greer, anche per lui tiro+libero: 76-59. Anche a Pesaro ci segnalano situazione di parità tra Scavolini e Cimberio, intanto. Morrr-denteee!!!! Tripla e la AJ si ritrova addirittura a +20. Ormai si gioca per l’onore: 79-61 Josh. Liberi di Ganeto e doppia di Fletcher, 81-63. Greer e Jaaber in lotta con Diener per il miglior marcatore. Liberi Boscagin 81-65. E ancora Boscagin, poi Pecherov da due. Ultimo minuto. Vi terremo aggiornati su tutti i finali in diretta visto che ovunque si lotta tranne che a MIlano. Tripla di Josh per l’85-70. Anche Siena comunque arriva al 19° a +8. Fletcher/Ganeto/Rullo, 87-74 e può finire qui. Un’Armani Jeans sorniona per 3/4 di gara mette il turbo negli ultimi 10 minuti e chiude la pratica senza patemi. 15 punti per Greer all’esordio davanti al suo pubblico. 46 e 41% le percentuali al tiro per Milano, contro 55 e un disgraziato 21% da tre per gli ospiti.


Tutti i finali:

15ª GIORNATA
Air Avellino-Benetton Treviso 77-53
22/01 20:00
Bennet Cantu’-Canadian Solar Bologna 83-67
23/01 11:45
Angelico Biella-Pepsi Caserta 81-83
23/01 18:15
Dinamo Sassari-Fabi Shoes Montegr. 80-81
23/01 18:15
Enel Brindisi-Lottomatica Roma 80-84
23/01 18:15
Armani Jeans Milano-Banca Tercas Teramo 87-74
23/01 18:15
Scavolini Siviglia Pesaro-Cimberio Varese 74-72
23/01 18:15
Montepaschi Siena-Vanoli-Braga Cremona 70-62
23/01 18:15


CLASSIFICA 15ª GIORNATA

Siena punti 28; Milano 24; Cantù 20; Montegranaro e Bologna 16; Pesaro, Biella, Avellino, Varese, Caserta 14; Cremona, Treviso, Sassari e Roma 12; Brindisi 10; Teramo 8.

loading...

Comments

comments

Facebook