Voglio vincere la Coppa Italia. La conferenza di Allegri prima di Milan-Bari. Il video e le probabili formazioni

In vista della gara di Coppa Italia di questa sera, Milan-Bari, che noi seguiremo in diretta, ha parlato mister Allegri nella consueta conferenza stampa pre partita. Sono stati molti gli argomenti trattati: sopra una parte della conferenza mentre di seguito potrete trovare tutte le dichiarazioni del mister.

loading...

SU PATO:
“Pato non è assolutamente un problema perchè in una partita c’è sempre chi fa bene, chi meno bene, ma l’importante è che ci sia sempre un buono spirito, un buon gruppo ed ogni tanto fa anche bene spronare un compagno. Non si può certo mettere in discussione un giocatore con le qualità di Pato. Domani non sarà una prova ne per lui ne per nessun altro; domani sarà una partita da vincere e sceglierò la formazione migliore per farlo.”

SUL CAMPIONATO:
“Abbiamo provato ad allungare in campionato, ma a volte può capitare che, o per merito degli avversari, o per mancanza di brillantezza, o per delle disattenzioni, non si riesca a farlo. Però il Campionato non si decide a Gennaio, ma alla fine. Ora non c’è da preoccuparsi, ma vanno solo eliminare le disattenzioni.”

SULLA MENTALITA’ DELLA SQUADRA:
“Dobbiamo pensare solo a quello che facciamo noi, indipendentemente da ciò che fanno Inter, Roma, Napoli o Juventus. Pensare agli altri porta via energie nervose che servono per concentrarci su noi stessi.”

Andiamo infine a vedere le probabili formazioni di Milan-Bari:

Milan (4-3-1-2): Roma, Oddo, Thiago Silva, Yepes, Antonini, Gattuso, Ambrosini, Merkel, Robinho, Ibrahimovic, Cassano. All: Allegri

A disposizione: Abbiati, Bonera, Abate, Nesta, Strasser, Pirlo, Pato
Indisponibili: Amelia, Zambrotta, Boateng, Seedorf, Inzaghi, Flamini
Squalificati: Sokratis

Bari (4-4-2): Padelli, Raggi, Rossi, Rinaldi, Parisi, Alvarez, Donati, Gazzi, Romero, Castillo, Kutuzov. All: Ventura

A disposizione: Gillet, A. Masiello, Glik, Crimi, Pulzetti, Rudolf
Indisponibili: Almiron, Ghezzal, S. Masiello, Barreto, Okaka, Rivas
Squalificati: nessuno

loading...

Comments

comments

Facebook