Mercato Napoli: Raiola offre Balotelli. Giuseppe Rossi a giugno

Balotelli al Napoli? Nella vita non si può escludere nulla“. Sono le ultime parole di Mino Raiola, agente di Mario Balotelli. “Le cose più impossibili diventano sempre possibili. Balotelli è una persona a cui più dimostri affetto, e più si innamora. Ha un grande cuore e ha tutti i requisiti per essere un napoletano. Io credevo che per i momenti che ha passato, e per il carattere che aveva non fosse ancora il momento di venire a giocare a Napoli, ma ora è diverso perché molte cose sono cambiate” ha proseguito ancora Raiola, che poi ha rivelato un particolare dopo l’addio all’Inter: “È giusto dire che, quest’estate, per Balotelli non era il momento di andare a Napoli. Ho incontrato Bigon, abbiamo chiacchierato ma siamo giunti comunemente alla conclusione che non fosse il momento. Problema economico? Certamente il costo del cartellino, così come anche l’ingaggio non è moderato. In terzo luogo, Mario aveva bisogno di un’esperienza all’estero, di andare via dall’Italia”.

Insomma Balotelli non era pronto per Napoli, ma adesso non direbbe di no. Importante apertura verso la dirigenza partenopea da parte di Raiola, che adesso sogna un futuro al Napoli. Raiola però dovrà fare i conti con un altro in procinto di indossare la casacca azzurra: Giuseppe Rossi. La voce di un passaggio dell’attaccante al Napoli è sempre più diffusa, anche se non nell’immediato, ma a giugno. Infatti adesso il Napoli ha il reparto offensivo al completo, visto anche il recupero di Cristiano Lucarelli. E a queste voci ha voluto rispondere il diretto interessato che è intervenuto a Radio Kiss Kiss: “Un futuro a Napoli? È un onore avere la stima di De Laurentiis, sapere che piaccio al club azzurro mi inorgoglisce. Nel calcio non si può mai dire cosa succede, oggi sei qui, domani lì. Vivo alla giornata, sicuramente Napoli è una gran bella città, una bella squadra, con tifosi semplicemente straordinari. Tutti vorrebbero vivere l’emozione di scendere in campo al San Paolo”.

loading...

Per finire una dichiarazione che farà molto parlare: “Un tridente con Lavezzi e Cavani? Sono due grandi giocatori, quest’anno stanno facendo benissimo. Sognare si può“. E allora che i napoletani inizino a sognare.

loading...

Comments

comments

Facebook