Mercato Milan: offerta per Ziegler e Rodrigo Ely. Nesta rinnova

Dopo le parole di Cellino su Lazzari, di ieri mattina che hanno dato una svolta all’ormai imminente passaggio del cagliaritano alla corte di Allegri, oggi ci sono da registrare altre importanti manovre in Via Turati, sede del Milan.

Se appunto Lazzarri è a un passo dal vestire la casacca rossonera, più difficile la trattativa per l’acquisto di Criscito. Il costo del cartellino è troppo alto per le casse del Milan a gennaio (circa 14 milioni di euro) e inoltre si è inserita nella trattativa la Fiorentina che ha proposto un doppio scambio a Preziosi: Felipe e Mutu per Criscito e Kharja. Ecco quindi che il Milan si è buttato su un’altro esterno sinistro, più accessibile: Ziegler. Lo svizzero è in scadenza a giugno e la Samp rischia di perderlo senza prendere un euro tra sei mesi. Ecco quindi che sta pensando se accettare o meno l’offerta che Galliani ha presentato: 2,5 milioni di euro. Una parte di questi soldi, sarebbero subito girati al Real Madrid per pagare la parte di Cassano che si è accollata la Samp.

loading...

La pista che porta al blucerchiato è molto calda, anche perchè Ziegler ha chiesto un rinnovo per circa 1,3 milioni di euro, il doppio dell’attuale stipendio, che i dirigenti della Samp non intendono concedere. Ma rimane Cristito il primo obiettivo: Galliani starebbe pensando di rimandare indietro Papasthatopolous per avere il giovane terzino italiano.

Rimaniamo sempre in difesa. Mentre Alessandro Nesta è in procinto di firmare il rinnovo di contratto fino al 2012, Galliani e Braida si stanno guardando intorno per un nuovo centrale da inserire già in rosa e che sostituisca Nesta quando se ne andrà. Il grande nome era quello di Mexes, ma la Roma non ha preso ancora posizione; ecco quindi che spunta Rodrigo Ely, ultima scoperta di Leonardo (dopo Kakà, Thiago Silva e Pato), che Braida sta seguendo già da un anno. Il giocatore è un giovane brasiliano di 18 anni che gioca nel Gremio.

loading...

Comments

comments

Facebook