NBA report 17/01. I Clippers vincono a sopresa il derby di Los Angeles

Ottima prestazione dei che superano i Lakers con il punteggio di 99-92. Partono bene i Clippers grazie alla potenza sotto canestro di uno dei migliori rookie dell’anno, Blake Griffin (18 punti, 15 rimbalzi) che, nonostante qualche errore banale, riesce a fare la differenza. I Lakers nella fase centrale dell’incontro ribaltano il risultato con i canestri del solito Kobe Bryant (27 punti) e l’aggressività di un ottimo Andrew Bynum (18 punti, 13 rimbalzi). Ma nell’ultimo quarto le triple di Eric Gordon (30 punti) e le ottime azioni costruite da Baron Davis (14 punti, 8 assist) portano al punteggio finale a favore dei Clippers.

L’altra partita della notte NBA ha visto i imporsi con il punteggio di 110-97 sui . Partono bene i Nuggets, che vincono il primo quarto grazie ai canestri di Anthony (12 punti) e Nene (17). Ma è solo un fuoco di paglia perché nel secondo quarto gli Spurs mettono il break decisivo con uno spettacolare (30) e un altrettanto prezioso (18 punti). A mantenere il vantaggio fino al termine dell’incontro ci pensa Tim Duncan (9) che mette a referto ben 16 rimbalzi difensivi. Grazie a 6 vittorie consecutive i San Antonio Spurs dominano la NBA con un totale di 35 vittorie e 6 sconfitte.

loading...
loading...

Comments

comments

Facebook