Salto con gli sci: prima vittoria per Severin Freund e la Germania

Gara in notturna a , con l’arrivo della neve sul finire della prima manche e un vento ballerino che fa fremere i nervi della giuria.

La trasferta giapponese non ha attirato tutti i big della specialità, ma sono comunque presenti i primi 4 della Coppa del mondo: Morgenstern, Ammann, Kofler e Malysz.

loading...

La prima prova è appannaggio proprio del polacco, che salta 132,5 metri e precede di pochissimo Kofler, il tedesco Uhrmann e Morgenstern. Quinto l’altro teutonico Freund, solo ottavo Ammann.

La seconda manche si disputa sotto una fitta nevicata, che costringe ad accelerare le operazioni di partenza; dalle retrovie recuperano lo sloveno Jernej Damjan e il ceco Koudelka, che entrano nei 15; nei 10 a sorpresa fa il suo ingresso il norvegese Stjernen.
Deludono i giapponesi: Tochimoto, settimo alla pausa, e Kasai, decimo, nella seconda manche fanno peggio; non si ripete il russo Kornilov, comunque in progresso, che dal sesto posto scende all’ottavo, scambiando la posizione con Ammann.
Mancano cinque saltatori e arriva il botto: indovina lo stacco e la parabola per atterrare a 129 metri, almeno 10 più di tutti coloro che lo aveano preceduto, con ottimo stile. Dopo di lui tocca a Morgenstern, che anche a causa di un vento sfavorevole atterra solo a 124,5; nonostante la compensazione l’austriaco resta dietro di pochissimo.
Michael Uhrmann ha la possibilità di realizzare la doppietta tedesca, ma sbaglia malamente e per de due posizioni; anche Kofler non ce la fa e si inserisce dietro Morgenstern.
Resta Malysz che stacca leggermente in ritardo e, malgrado le sue eccezionali qualità di volo, non va oltre i 118 metri e deve accontentarsi di un altro piazzamento, il terzo.

Bravo e fortunato Freund, che riporta la Germania a trionfare in Coppa; Morgenstern aumenta ancora il vantaggio in classifica e dà appuntamento a domani per la rivincita.

Risultati
Sapporo, 15 gennaio 2011
1 FREUND Severin GER 249.6
2 MORGENSTERN Thomas AUT 248.2
3 MALYSZ Adam POL 240.5
4 KOFLER Andreas AUT 230.0
5 UHRMANN Michael GER 223.4
6 AMMANN Simon SUI 223.3
7 FETTNER Manuel AUT 214.7
8 STJERNEN Andreas NOR 205.7
9 KORNILOV Denis RUS 200.6
10 MATURA Jan CZE 198.6
11 KASAI Noriaki JPN 196.8
12 KOUDELKA Roman CZE 196.4
13 DAMJAN Jernej SLO 193.8
14 TAKEUCHI Taku JPN 192.5
15 TOCHIMOTO Shohei JPN 191.9
16 MEZNAR Mitja SLO 188.9
17 INGVALDSEN Ole Marius NOR 187.7
18 ITO Daiki JPN 186.8
19 KRANJEC Robert SLO 184.2
20 BODMER Pascal GER 182.7
21 HOCKE Stephan GER 181.2
22 SCHOFT Felix GER 175.4
23 KOIVURANTA Anssi FIN 175.0
24 FREITAG Richard GER 167.2
25 HLAVA Lukas CZE 163.9
26 HAYBOECK Michael AUT 162.7
27 YUMOTO Fumihisa JPN 155.3
28 BOYD-CLOWES Mackenzie CAN 150.3
29 GANGNES Kenneth NOR 147.5
30 OLLI Harri FIN 129.0

Coppa del mondo
1 MORGENSTERN Thomas AUT 1163
2 AMMANN Simon SUI 721
3 KOFLER Andreas AUT 671
4 MALYSZ Adam POL 650
5 HAUTAMAEKI Matti FIN 495
6 HILDE Tom NOR 458
7 KOCH Martin AUT 378
8 LARINTO Ville FIN 342
9 LOITZL Wolfgang AUT 323
10 FETTNER Manuel AUT 315

In campo femminile altra vittoria straordinaria per la francese Mattel sull’austriaca Iraschko a Braunlage (Germania)

Continental Cup femminile, 15 gennaio 2011
1 MATTEL Coline FRA 97.5 96.5 255.0
2 IRASCHKO Daniela AUT 90.0 86.5 218.5
3 SEIFRIEDSBERGER Jacqueline AUT 87.5 82.0 204.5
4 SEYFARTH Juliane GER 85.0 82.5 202.0
5 FAISST Melanie GER 82.0 86.5 198.5
6 JEROME Jessica USA 83.5 83.5 197.0
7 VAN Lindsey USA 78.5 86.5 194.0
8 LOGAR Eva SLO 85.0 80.5 193.5
9 HAEFELE Anna GER 77.5 86.0 189.0
10 HUGHES Abby USA 77.5 85.5 185.5

loading...

Comments

comments

Facebook