Consegna Pallone d’oro 2010, seguiamola in diretta. Che sorpresa, ha vinto Lionel Messi!

La consegna avverrà intorno alle 19

LA GIORNATA MINUTO PER MINUTO

loading...

Ore 19.55Ufficiale: A sorpresa, è Lionel Messi il vincitore del Pallone d’Oro 2010: “Sono felicissimo, è un giorno molto speciale per me. Devo ringraziare i miei compagni del Barcellona e argentini”

Lionel Messi è il Fifa Pallone d’Oro 2010. Sorpresona a Zurigo dove l’argentino ha ribaltato i pronostici della vigilia e preceduto i compagni di squadra Iniesta e Xavi, rispettivamente secondo e terzo. La Pulce bissa così il successo dello scorso anno. Beffata la Spagna campione del Mondo battuta tra i giocatori e gli allenatori. Si trattava della prima edizione del premio dalla fusione tra Pallone d’Oro e Fifa World Player.

19.25 Ufficiale: Josè Mourinho vince il premio come “Miglior Allenatore”. Josè prima di salire sul palco è andato ad abbracciare ad uno a uno i suoi ex giocatori dell’Inter.


19.15: Mourinho commosso sulle parole di Sneijder che ricorda i trionfi dell’Inter.


19.10: Van Basten sta leggendo i migliori 11 che entrano nella “World Eleven”, eccoli: Casillas-Puyol-Piquè-Lucio-Maicon-Iniesta-Xavi-Sneijder-Cristiano Ronaldo-Villa-Messi.

6 Giocatori del Barca, 3 dell’Inter e 2 del Real

19.00: Inizia la cerimonia

18.45: All’auditorium Kongresshaus di Zurigo è arrivato José Mourinho, molto acclamato. Il portoghese si è soffermato a firmare autografi.

18.15: Mourinho è il miglior allenatore del 2010 e ha vinto il Fifa pallone d’oro riservato ai tecnici. Il tecnico portoghese, ora al Real Madrid, è stato l’artefice del triplete dell’Inter (Coppa Italia, Champions League e scudetto) e ha superato il ct campione del mondo della Spagna, Del Bosque, più accreditato alla vigilia per la vittoria finale. Sul gradino più basso l’allenatore del Barcellona, Pep Guardiola.

La notizia che è ancora una indiscrezione e sarà resa ufficiale solo alle 19.00, ora della premiazione ufficiale a Zurigo per il riconoscimento assegnato per la prima volta dalla Fifa.

Ore 17.50: Il podio dei giocatori del Pallone d’oro sarà molto probabilmente così formato. 1-Iniesta 2-Xavi 3-Messi.

Ore 17.00 : Grande attesa tra i giornalisti spagnoli per le parole di Mourinho (attese per le 18.30), protagonista di giornata anche ieri nella sfida col Villareal…

Ore 15.45 Le prime indiscrezioni vedono Josè Mourinho vincitore per il Pallone d’oro degli allenatori. Un riconoscimento meritato. Mourinho sembra però che non sarà presente alla premiazione, un forma di protesta verso l’esclusione di Snejder dal podio dei vincitori. Josè Mourinho, arrivato qui a Zurigo con un aereo da Madrid, non si è presentato alla conferenza stampa programmata per le 15.00. E’ già polemica…

Ore 15.15 – Sono saliti sul palco Iniesta, Messi, Xavi, Del Bosque e Guardiola. Sentiamo le loro dichiarazioni:

Iniesta – “E’ stata una stagione fantastica per me coronata con un gol mondiale fantastico. Un momento che non potrò mai dimenticare”.

Xavi – “Se stiamo qui è per il collettivo, dipendiamo molto dai compagni e abbiamo molto fortuna di stare con i migliori giocatori del Mondo. Devo quindi ringraziare i miei compagni se sono in lizza per il Pallone d’oro”.

Guardiola – “La Liga è sicuramente il trofeo migliore e piu’ importante nel Mondo. E’ un momento unico, irripetibile per il calcio e sport spagnolo. Tre giocatore del Barcellona qui, in rappresentanza del calcio iberico, è un orgoglio incredibile per tantissima gente”.

Messi – “E’ un onore stare qui con i miei compagni, qui tutti insieme per questo riconoscimento così importante. E’ davvero un momento unico”.

———————————————————————————————————————————————————————-

Grande attesa a Zurigo per la premiazione della nuova edizione del Pallone d’oro, quest’anno organizzato dalla Fifa e France Football (è stato unificato il Fifa World Player con il riconoscimento della prestigiosa rivista francese). Il favorito è sempre lui, Iniesta, in ballottaggio con i compagni di squadra Xavi e Messi mentre il riconoscimento per il miglior allenatore verrà conteso da Mourinho, autore del Triplete con l’Inter la passata stagione, e del Bosque, vincitore del Mondiale con la sua Spagna. La premiazione avverrà alle ore 18.30 presso il ‘Kongresshaus’ di Zurigo (alle ore 15.00 saranno invece consegnati dei riconoscimenti alle maggiori rappresentanti del calcio femminile).

LA LISTA DEI 23 CANDIDATI, NESSUN ITALIANO – Xabi Alonso (Spagna), Daniel Alves (Brasile), Iker Casillas (Spagna), Cristiano Ronaldo (Portogallo), Didier Drogba (Costa d’Avorio), Samuel Eto’o (Camerun), Cesc Fabregas (Spagna), Diego Forlan (Uruguay), Asamoah Gyan (Ghana), Andres Iniesta (Spagna), Julio Cesar (Brasile), Miroslav Klose (Germania), Philipp Lahm (Germania), Maicon (Brasile), Lionel Messi (Argentina), Thomas Muller (Germania), Mesut Ozil (Germania), Carles Puyol (Spagna), Arjen Robben (Olanda), Bastian Schweinsteiger (Germania), Wesley Sneijder (Olanda), David Villa (Spagna) e Xavi (Spagna).

LA LISTA DEGLI ALLENATORI – Vicente Del Bosque, Alex Ferguson (Manchester United),  Pep Guardiola (Barcellona), Joachim Loew (Germania), Oscar Washington Tabarez (Uruguay), Louis Van Gaal (Bayern Monaco), Bert Van Marwijk (Olanda) Arsene Wenger (Arsenal).

Video: parla Iniesta

Ringraziamo il sito calciomercato.it per le fonti, la collaborazione e i video.

loading...

Comments

comments

Facebook