Sci di fondo: Kowalczyk e Johaug supersoniche; Longa ammirevole terza

Grande attesa per la penultima tappa del femminile, con due italiane sul provvisorio podio. e sono chiamate a una prova impegnativa nella 10 km. tecnica classica con partenza di massa in . Sulla carta Longa è più adatta a questa tecnica, ma tutto va verificato dopo una settimana di duro impegno con 6 gare massacranti, che hanno lasciato il segno anche sulla leader , apparsa in difficoltà nelle 2 prove di Dobbiaco ma ancora al comando della generale e gratificata come tutte di un giorno di riposo.

Previsti abbuoni di 15, 10 e 5 secondi ai due passaggi intermedi sul traguardo oltre a quello finale.
Partenza velocissima e primi problemi per Marianna Longa che inciampa nella prima salita; ritmo violentissimo imposto dalla norvegese Johaug, ottava in classifica. Kowalczyk e Majdic la seguono, mentre Longa recupera posizioni e cerca di restare attaccata al gruppo di testa.
Dopo 1 km. già metà delle 36 atlete superstiti perdono contatto. Al primo intermedio Johaug e Kowalczyk passano appaiate con 5 secondi su Majdic, seguita da Longa, Lähteenmäki e Kalla. Follis è ottava.
Segue una discesa velocissima dove si raggiungono anche i 60 km./h. e la gara prosegue senza cali di ritmo, con Kowalczyk che fugge tallonata da Johaug. La prima volata è appannaggio della tenace polacca, mentre Saarinen passa terza a 10 secondi su Longa e Majdic.
Sulla salita del secondo giro è ancora Johaug a dettare il ritmo; dietro alle due di testa si forma un altro duo, saarinen-Longa; più indietro 6 fondiste con Majdic in testa e Follis nel gruppo. In difficoltà le svedesi Kalla e Haag.
Kowalczyk dà il cambio a Johaug, mentre Saarinen allunga su Marianna Longa.
Al passaggio dei 5 km. il vantaggio del duo su Saarinen è di 22 secondi, Longa a 27; quinta è Elden a 37 su Follis a 44 che supera Majdic. Haag 57, Lähteenmäki a 1’01” e Kalla a 1’08”.
Johaug e Kowalczyk collaborano alla perfezione; la seconda volata va ancora alla polacca, il vantaggio sulle inseguitrici sale a 35 secondi su Saarinen e 41 su Longa e Elden, poi 52 su Follis. Kalla è a 1’37”.
Sul tratto più duro di salita è sempre Johaug a spingere, mentre un’altra norvegese, Elden, dà una mano a Longa e Saarinen. Incredibile la forza di Johaug che continua ad accelerare, con Kowalczyk che non molla e si riporta avanti non appena il terreno spiana. Longa resiste a Elden, Saarinen perde qualche metro. Arianna Follis gestisce le forze e resta al sesto posto spingendo ancora bene.
Dopo 8,3 km. Kowalczyk e Johaug aumentano il vantaggio a 57 secondi su Longa. Follis è a 1’17”, crisi nera di Majdic a 1’29”; Haag è a 1’50” e Kalla a 2’09”
Sull’ultima salitella Kowalczyk è ancora capace di piazzare un allungo devastante che le permette di staccare Johaug e concludere vittoriosa anche la settima tappa. Il Tour sembra ormai acquisito. Johaug compie un’importante rimonta in classifica ed è ora ….
Marianna Longa chiude molto bene, un altro podio e il secondo posto in classifica. Elden è appena oltre il minuto di distacco, mentre Follis chiude ancora tonica a 1’20” e guarda fiduciosa alla tappa conclusiva di domani dall’alto del suo terzo posto; Haag, Lähteenmäki e Kalla oggi hanno perso circa un minuto su di lei.
Nella classifica per nazioni del Tour de Ski, infine, l’Italia è seconda dietro alla Norvegia e precede la Svezia

loading...

Risultati
Val di Fiemme, 8 gennaio 2011
10 km. tecnica classica mass start
1 KOWALCZYK Justyna POL 30:27.6
2 JOHAUG Therese NOR 30:33.9
3 LONGA Marianna ITA 31:23.3
4 ELDEN Marte NOR 31:29.0
5 SAARINEN Aino- Kaisa FIN 31:41.6
6 FOLLIS Arianna ITA 31:48.4
7 KRISTOFFERSEN Marthe NOR 31:52.7
8 ZELLER Katrin GER 31:55.7
9 MAJDIC Petra SLO 31:59.6
10 OESTBERG Ingvild Flugstad NOR 32:00.9
11 JOHANSSON NORGREN Britta SWE 32:09.2
12 JACOBSEN Astrid Uhrenholdt NOR 32:21.4
13 HAAG Anna SWE 32:26.9
14 ROPONEN Riitta-Liisa FIN 32:31.4
15 KALLA Charlotte SWE 32:43.8
16 LAHTEENMAKI Krista FIN 32:44.4
17 SARASOJA Riikka FIN 32:50.3
18 SMUTNA Katerina AUT 32:55.1
19 BARTHELEMY Laure FRA 32:59.5
20 NISKANEN Kerttu FIN 33:00.6
21 RYDQVIST Maria SWE 33:21.7
22 KYLLOENEN Anne FIN 33:22.8
23 NYVLTOVA Eva CZE 33:37.2
24 SHEVCHENKO Valentina UKR 33:53.9
25 GRYGORENKO Kateryna UKR 34:08.9
26 MIKHAILOVA Olga RUS 34:10.1
27 RANDALL Kikkan USA 34:22.4
28 BOURGEOIS Celia FRA 34:26.1
29 JEAN Aurore FRA 34:28.7
30 DE MARTIN TOPRANIN Virginia ITA 34:29.3

Coppa del mondo
1 KOWALCZYK Justyna POL 831
2 BJOERGEN Marit NOR 760
3 FOLLIS Arianna ITA 640
4 KALLA Charlotte SWE 553
5 MAJDIC Petra SLO 513
6 LONGA Marianna ITA 471
7 JOHAUG Therese NOR 382
8 HAAG Anna SWE 354
9 JACOBSEN Astrid Uhrenholdt NOR 340
10 LAHTEENMAKI Krista FIN 331

Coppa di distanza
1 KOWALCZYK Justyna POL 552
2 BJOERGEN Marit NOR 410
3 KALLA Charlotte SWE 349
4 LONGA Marianna ITA 328
5 JOHAUG Therese NOR 320
6 FOLLIS Arianna ITA 310
7 HAAG Anna SWE 262
8 ROPONEN Riitta-Liisa FIN 242
10 MAJDIC Petra SLO 237

Tour de Ski – Classifica dopo 7 di 8 tappe
1 KOWALCZYK Justyna POL 2:12:17.3
2 LONGA Marianna ITA +2:08.3
3 FOLLIS Arianna ITA +2:33.0
4 MAJDIC Petra SLO +3:08.4
5 JOHAUG Therese NOR +3:20.8
6 KALLA Charlotte SWE +3:39.9
7 HAAG Anna SWE +4:40.7
8 LAHTEENMAKI Krista FIN +5:01.8
9 KRISTOFFERSEN Marthe NOR +5:14.4
10 JACOBSEN Astrid Uhrenholdt NOR +5:15.2

loading...

Comments

comments

Facebook