Serie A: le ultimissime di calciomercato, dal Bari alla Lazio

Ore frenetiche per i 20 presidenti di serie A: molti dirigenti infatti stanno sistemando gli ultimi dettagli per importanti trasferimenti, per avere a disposizione il prima possibile i giocatori.

Il Bari, che deve provare a salvarsi, si sta muovendo molto: già rinforzatosi in difesa con Glick, l’obiettivo numero uno per l’attacco è Okaka, e la trattativa è quasi conclusa, mentre non risultano interessamenti per Paolucci.

loading...

Anche il Bologna deve rinforzarsi in attacco, ed il futuro partner di Di Vaio sarà probabilmente Kozak, mentre per la fascia spunta il nome di Rosi; attenzione però alla sopresa Bojinov, chiuso a Parma da Crespo. Restando in tema di attaccanti, il ricgiestissimo Caracciolo non si muoverà da Brescia, mentre Acquafresca potrebbe lasciare Cagliari; inoltre, i rossoblu sono interessati al reggino Missiroli.

Altra squadra molto attiva è il Cesena, sia in entrata che in uscita: richiestissimo dalle romane Schelotto, si seguono con interesse Lodi e Terlizzi; Giaccherini non dovrebbe muoversi, mentre il colombiano Rivas potrebbe essere l’ulteriore alternativa per il reparto arretrato.

Curiosa la situazione di Constant: richiestissimo dal Milan, il francese non può giocare per un altro club fino a giugno, visto che ha già giocato partite ufficiali con due squadre in questa stagione.

Doppio colpo in dirittura d’arrivo per la Fiorentina: il portiere Neto, considerato il nuovo Julio Cesar, ed a sorpresa l’esterno Behrami, seguito a lungo dalla Roma. Da seguire la situazione Mutu, sempre più in contrasto con dirigenza e compagni. Gilardino confermatissimo, con tanto di comunicato ufficiale, ma a giugno probabilmente lascerà i viola in direzione Torino.

L’Inter di Leonardo prende sempre più forma: ritardata la cessione di Suazo, richiesti sia Sanchez che Montolivo, questa la vera novità; il capitano viola infatti potrebbe decidere di cambiare aria, visto l’ottimo rendimento dei vari Donadel e D’Agostino. Si lavora in vista di giugno, con l’acquisto di giovani promesse, ed i rientri di alcuni giocatori, fra cui, a sorpresa, Andreolli.

La Juventus cerca una punta, e si profila una clamorosa mossa di mercato: cedere Sissoko allo Shalke per prendere Huntelaar. Anche Rakitic interessa i bianconeri. In uscita, nel caso in cui arrivi da subito un bomber, Amauri.

Infine, le mosse della Lazio: Santa Cruz sì o Santa Cruz no? Il club biancoceleste sembra rifletterci ancora, ed anche Fabio Santos, terzino brasiliano, non convince del tutto. In attacco soprattutto la sopresa potrebbe essere il 27enne osè Carlos Fernandez Piedra, considerato l’alter ego (soprattutto dal punto di vista fisico) di Ibrahimovic. In uscita il giovane Perpetuini, direzione Foggia, ed anche il “fuori rosa” Bonetto, proposto a molte società di B e Lega Pro.

loading...

Comments

comments

About Emanuele Borgognone
Emanuele Borgognone alias Mr_Padtm
Facebook