NBA report 28/12. Ko per Raptors e Hornets

Continua la striscia negativa ad ovest dei (0-5), che nella notte hanno perso 96-85 in casa dei Memphis Grizzlies. Si fa sentire l’assenza di Andrea Bargnani, che a causa dei suoi problemi fisici dovrà saltare anche la trasferta di Dallas. Toronto resta a contatto nel punteggio fino a metà del secondo quarto, quando due palle fondamentali vengono rubate da Rudy Gay e Tony Allen e fanno partire il contropiede di Memphis.Da quel momento i Grizzlies prendono in mano la partita e la chiudono grazie ad un ottimo Zach Randolph da 21 punti.

Male anche gli Hornets di Marco Belinelli che nella notte vengono sconfitti 113-98 dai Minnesota Timberwolves. Parte bene New Orleans, che nel primo tempo è avanti 57-54, mettendo a referto anche l’unica tripla tentata dal Beli (11 punti totali). Nel secondo tempo però i Timberwolves mettono le mani sulla partita grazie alle bombe di Johnson e Beasley (30).Resta comunque positivo il bilancio degli Hornets che stanno sfruttando la striscia positiva di inizio stagione (18-13).

loading...

Hanno riposato invece i di Danilo Gallinari, che saranno impegnati nella traferta di Miami La squadra viene da due vittorie importanti contro Oklahoma City e Chicago ed ha le motivazioni giuste per fermare i tre big: James, Wade e Bosh.

Riepilogo degli altri risultati:

Detroit Pistons – Charlotte Bobcats 100-105

Orlando Magic – New Jersey Nets 104-88

Atlanta Hawks – Milwaukee Bucks 95-80

Dallas Mavericks – Oklahoma City Thunder 103-93

Washington Wizards – Houston Rockets 93-100

Portland Trail Blazers – Utah Jazz 96-91

Los Angeles Clippers – Sacramento Kings 100-99

Philandelphia 76ers – Golden State Warriors 95-110

loading...

Comments

comments

Facebook