Oscar di Hattrick: le interviste ai vincitori. Mastersax (IV) e Massimiliamo (XI)

Ringraziando gli inviati del Corriere di Hattrick per la collaborazione, pubblichiamo qui le interviste ai vincitori per la stagione 40.

Mastersax – Sagres A.B.

loading...

Vincitore dell’Oscar HT per la IV serie, a cura di Tustu

La tua carriera hattrickiana: da dove sei partito e dove conti di arrivare?

Quando ho cominciato a giocare si partiva in VIII serie. All’inizio non avendo amici che giocassero ad hattrick mi sono improvvisato e ho pagato dazio retrocedendo prima in una VIII inferiore e la stagione successiva in IX. Poi ho iniziato a carburare e non sono più retrocesso, facendo comunque fatica a salire per via dell’allenamento in regia, troppo lento, con cui mi ero fissato all’inizio. Dove arriverò lo si vedrà…ma devo cambiare qualcosa nel mio modo di giocare altrimenti temo di dovermi fermare presto.

Programmi per la prossima stagione?

Sono appena arrivato in III, in una serie tostissima, dove farò molta fatica a salvarmi. Punterò alla salvezza (con o senza spareggio basta salvarsi!).
Spero di andare un po’ avanti in coppa: dopo essere uscito con Pennywise al 9° turno e con Risacca all’11° la stagione dopo sono rimasto molto deluso la scorsa stagione uscendo in modo assurdo alla prima partita e ho dovuto subito ridimensionare la squadra con il timore di mandare a monte l’intera stagione.

Allenamento: cosa alleni, cosa hai allenato e quali skills ti hanno dato più soddisfazioni?

Ho allenato regia per diverso tempo per poi arrivare alla personalissima conclusione che sia un allenamento troppo lento. Poi sono passato a cross, oltre ad essere più veloce mi permetteva di crescere negli attacchi laterali proprio dove volevo e mi dava la possibilità di crearmi le ali che non potevo permettermi. Ora faccio piccoli allenamenti di settimana in settimana, parate, calci, ma più che altro ricambio i giocatori spendendo più o meno le stesse cifre.

Tattica: talebano del 3-5-2 o ti adatti in base all’avversario?

3-5-2 ala TM, direi che è il più classico dei moduli. salendo di categoria ti accorgi che in regia manca sempre qualcosa e non potendo permetterti 5 magici a centrocampo rimedi con un TM. Adesso le cose cambiano un po’, ad ogni partita bisognerà valutare se sbilanciarsi di più in attacco o in difesa in base all’avversario, staremo a vedere…

Quali sono stati i tuoi segreti per arrivare a vincere l’oscar?

Sinceramente non lo so, quello dovrebbe spiegarlo macao. Forse quello che più ha caratterizzato la mia stagione è stata la costanza di hatstat (tolta qualche partita) che sono riuscito ad avere per tutta la stagione facendo valutazioni alte anche fuori casa. Alla fine per rating medio Alltid mi mette primo di tutte le IV.

Squadra: c’è qualche tuo giocatore che per un motivo o per l’altro hai eletto a tuo pupillo? Un portafortuna?

Hagstedt sicuramente è uno dei giocatori che ho amato di più, intanto è stato uno dei miei primi centrocampisti “forti”, con cp e un po’ di esperienza. Quando l’ho comprato era un discreto giocatore. Adesso è lì perchè come cambio va ancora bene e chissà un giorno, quando avrò un po’ di soldini, potrebbe essere l’allenatore di non so quale allenamento. Poi Van Boonstra e Bulnes i bomber che mi hanno fatto salire in questi anni.

User: quali sono le origini del tuo nick e del nome della tua squadra?

Il mio nick deriva dal fatto che suono il sax da diversi anni ed è una passione che coltivo volentieri. Il nome della squadra è un po’ più complesso ma è un chiaro riferimento al paese dell’Algarve nel sud del Portogallo, di più non posso dire…

E pensare che ho scoperto questo gioco andando a ripetizione di matematica!!

——————————————————————————————————-

Massimiliamo – 1972

Vincitore dell’Oscar HT per la XI serie, a cura di Tustu

La tua carriera hattrickiana: da dove sei partito e dove conti di arrivare?

Ho ricevuto la squadra il 17/07/2009, serie XI prima stagione piazzamento meta’ classifica seconda stagione con qualche acquisto azzeccato stagione fantastica coronata con una bella promozione ……

Programmi per la prossima stagione?

Per la prossima stagione in X obbiettivo e’ di ottenere la salvezza il prima possibile cercare di far crescere il piu’ possibile i giocatori …. per ottenere sempre il meglio da ogni partita …. sperare che la fortuna giri per ottenere magari una promozione inattesa.

Allenamento: cosa alleni, cosa hai allenato e quali skills ti hanno dato più soddisfazioni?

Di solito alleno regia nelle soste alleno forma e di tanto in tanto cambio con difesa,cross,attacco cosi piano piano crescono un po tutti.
Tattica: talebano del 3-5-2 o ti adatti in base all’avversario?
All’inizio usavo il 4-4-2 e nelle amichevoli usavo il 3-5-2 per far crescere il livello fino ad eccellente, adesso uso sempre il 3-5-2 cosi alleno piu’ giocatori in regia, ma per causa infortuni o squalifiche passo al classico 4-4-2.
Quali sono stati i tuoi segreti per arrivare a vincere l’oscar?

Aver azzeccato gli acquisti un attaccante forte che segna sempre 2 centocampisti che sono l’anima della squadra e una difesa di ferro ….

Squadra: c’è qualche tuo giocatore che per un motivo o per l’altro hai eletto a tuo pupillo? Un portafortuna?

Sì, in particolare l’attaccante che che segna sempre ed ha vinto il titolo di capo cannoniere Marco Nisen e poi posso dire un po’ tutti perche’ bene o male quasi tutti sono giocatori che segnano e questa e’ una caratteristica che secondo me e’ fondamentale.
User: quali sono le origini del tuo nick e del nome della tua squadra?

Il mio nick non e’ altro che il mio nome massimiliano che per sbaglio al momento della registrazione ho sbagliato e cosi e’ diventato massimiliamo, mentre il nome della squadra e il mio anno di nascita.
loading...

Comments

comments

Facebook