Sorteggio Champions League: ecco tutti gli accoppiamenti e le dichiarazioni dei protagonisti

Si sono svolti alle ore 12 a Nyon, i sorteggi per gli ottavi di finale di Champions League. Ricordiamo che squadre della stessa nazione e delle stesso gruppo non si poteva sfidare e che le seconde del girone, affrontavano le prime. Si gioca il 15-16 e 22-23 febbraio l’andata e l’8-9 e 15-16 marzo il ritorno.

Ecco il quadro completo. Si ripropone subito la finale di Madrid 2010:

loading...
Roma-Shaktar 16 febbraio – 8 marzo
Milan-Tottenham 15 febbraio -9 marzo
Valencia-Schalke
Inter-Bayern Monaco 23 febbraio – 15 marzo
O.Lione-Real Madrid
Arsenal-Barcellona
O.Marsiglia-Manchester United
Copenaghen-Chelsea

Alle ore 12.45 saranno svelate le date delle partite, mentre sappiamo già che le squadre che si sono qualificate come seconde, giocheranno in casa.

Ecco intanto tutte le primi parole a caldo dei protagonisti:

Gandini (Milan)

“Dopo i sorteggi non sei mai felice, ma è inutile nascondere che c’erano pezzi da 90 e squadre che tutti volevano evitare. Affrontiamo una squadra che ha vinto il girone e giocare in Inghilterra è sempre affascinante. Bale è un ottimo giocatore che ha fatto gol più volte contro l’Inter, come Crouch “

Tempestilli (Roma)

“Le altre squadre sulla carta sono sicuramente più competitive ma quando arrivi a questi livelli è difficile pensare di incotrare una squadra semplice. Dovremmo stare attenti a non sottovalutare lo Shaktar. Fa più paura Lucescu o il freddo? Mah io credo che le condizioni climatiche lasciano il tempo che trovano. Bisognerà fare una grande partita e passerà il migliore”.

loading...

Comments

comments

Facebook