Hattrick 44/2: la riscossa di Alerish

Il punto sulla settimana 2 di Hattrick, ad opera del nostro Tustu

La riscossa di Alerish !

Serie A

Sempre protagonista nel bene e nel male il nostro alerish.
Dopo un inizio catastrofico, anche a causa di una ristrutturazione andata per le lunghe, ecco il colpo d’ala che non t’aspetti: partitone contro i campioni d’Italia, doppio vantaggio rimontato in soli 120 secondi ma ecco che a 8 minuti dalla fine ci pensa l’esperto Tarkan Demir a rimettere le cose a posto e allo stesso tempo a mettere Peo in difficoltà:
1 solo punto in due partite, potremmo quasi quasi chiederci :

loading...

Peo, che succede?

Negli altri match di giornata l’Armata Brancaleone ridimensiona spartanna, l’Orda fa il suo dovere contro Strong e BiboBiba strappa il secondo pareggio consecutivo, stavolta a casa di Sweetness.

II.1

Purtroppo si gioca solamente in 6 in qiesta II.1..
Superboom continua con la media del 9, ma già sabato avrà una importante verifica contro Reggina, anch’essa a punteggio pieno dopo il soffertissimo successo di misura contro Eraclea.
Anche brixia vince con il medesimo risultato contro tergeste, 1-0 e sempre al minuto 70. Bizzarrie del calcio…

II.2

Ricordate il film “Los tres amigos”?
Era il 1986, e gli interpreti erano Steve Martin, Chevy Chase e Martin Short.
Ed ecco il remake nella II.2: Ruz-W, Hammerblow e Bristow72, tre manager a punteggio pieno che pare abbiano tutte le intenzioni di giocarsela fino in fondo (Never Walk Alone permettendo!)
Queste le 4 vincitrici nella seconda giornata, chi dominando (Ruz), chi di sostanza ( doppio 3-1 in trasferta di Hammer e Bristow), chi di misura (Never)

II.3

C’è un uomo solo al comando. La sua maglia è bianco e celeste. Il suo nome è Fausto Coppi”. (Parole del giornalista Mauro Ferretti).
Parafrasando, una sola squadra al comando, hantu4ever, guidata da ajan7, +2 sul CSKA, +3 sul gruppone.
Il tutto dopo aver espugnato Eagle Rocks con una vittoria di misura nello scontro diretto della seconda giornata.
Ottimo anche il CSKA vincitore in casa di SERGNANO con un perentorio 3-1.
BOtClavis regala i primi 3 punti all’Atletico Mini mentre Pennywise risorge andando a vincere a casa di Mysteria con il gol decisivo realizzato nel finale dall’israeliano Binyamin.

II.4

Niente da fare, l’OM pare la roma in serie A. Parte sempre ad handicap e poi rimonta nel finale, raggiungendo piazzamenti onorevoli ma senza centrare obiettivi importanti.
Parrebbe essere la storia anche di questa stagione, dopo la sconfitta casalinga contro il real88, ancora a punteggio pieno. Se l’obiettivo di aldo è la A ci sono già 5 punti da rimontare dopo appena due giornate.

Anche Melody Nelson sale a 6 punti, grazie alla vittoria per 1-0 (risultato gettonatissimo nelle prime serie..) contro il Real Summano.
Arzignano cede di schianto contro l’Honved e Ancona vince contro DopoBotlavoro.

loading...

Comments

comments