Boom dei giochi online grazie a internet veloce

Natale si avvicina e ne approfittiamo per fermarci ad analizzare un trend ormai consolidato da anni, ma non per questo in fase di rallentamento. Tutt’altro.

Una decina d’anni fa in Italia il fenomeno dei giochi online praticamente non esisteva, se non per una piccola nicchia di fortunati che potevano permettersi di rimanere collegati tutto il giorno. Spesso si trattava di impiegati che sfruttavano le connessioni aziendali, vecchi modem o qualche Isdn ad andar bene, per giocare di nascosto, ma nel complesso il paese pagava la sua arretratezza tecnologica sul fronte internettiano.

loading...

Poi venne la linea Adsl, una vera rivoluzione che permetteva di stare collegati 24 ore al giorno, flat a tariffe ragionevoli, una sfilza di offerte per adsl a profusione e tutto cambiò. Non per niente proprio a inizio anni duemila risalgono le prime comunità ludiche online, e proprio nel 2001 cominciava ad affermarsi in Italia il gioco sportivo che più di ogni altro avrebbe rivoluzionato la rete: Hattrick.

Tutto questo può sembrarci impossibile oggi che disponiamo di fibre ottiche e quant’altro, e che anche il più economico dei cellulari può navigare tranquillamente sulla rete, ma tutto ebbe inizio allora. Per questo è indispensabile non fermarsi e continuare ad evolversi.

Il fenomeno di oggi è la connessione senza fili, ovunque, il wi-fi. Un giorno potremo finalmente connetterci dove vogliamo, quando vogliamo e senza il minimo problema. Ma bisogna crederci e apoggiare anche politicamente questo movimento di idee.

Internet significa trasparenza, democrazia, libertà. Anche di giocare. Buon Natale a tutti!

loading...

Comments

comments