Ronaldo annuncia il suo ritiro nel 2011.

Alla vigilia dell’ultima giornata del campionato brasiliano, che potrebbe ancora consegnare lo scudetto al suo Corinthians, Ronaldo annuncia il suo ritiro dal calcio. “Volevo fermarmi alla fine di quest’anno, ma ho avuto tanti infortuni e ho deciso di continuare un’altra stagione per dare il massimo e fare un ultimo sforzo” queste le parole del brasiliano ex Inter e Milan.

Godiamoci quindi questo ultimo anno di Ronaldo, colui che è stato negli anni 90 il giocatore più forte del mondo e che ha fatto impazzire tutti i difensori delle squadre che ha incontrato. E iniziamo a farlo proprio domani quando il Fenomeno dovrà sperare nel Guarani per alzare al cielo l’ennesimo trofeo. Infatti l’attuale capolista Fluminense, dovrà giocare contro il già retrocesso Guarani e proprio a tal riguardo, Ronaldo ha ammesso: “Se darei una ‘valigetta bianca’ a quelli del Guaranì affinché diano tutto per non farsi battere? Certo che sì, perché no? Darei loro un incentivo per non prendere gol contro il Fluminense. Parliamoci senza ipocrisia: non vedo alcun problema nel dare un premio a dei colleghi affinché vincano una partita. La mia opinione è questa“. Queste le parole dette a Globo Tv.

loading...
loading...

Comments

comments

Facebook