Combinata nordica: inizio entusiasmante a Kuusamo

E’ iniziata oggi la , specialità che unisce l’esplosività e la tecnica del salto con gli sci con il fiato e la resistenza dello sci di fondo.

Nell’ambito della 3 giorni di Ruka-, che sta ospitando le specialità dello sci nordico, la gara ha avuto inizio dopo il tramonto del sole con l’unica manche dal trampolino. Una prova qua e là disturbata dal vento, durante la quale si sono succedute parecchie sorprese.

loading...

Tra i primi concorrenti bene due giovani, l’estone Nurmsalu e il norvegese Storlien. La leadership passa poi al francese Laheurte, avvicinato dal norvegese Rian e superato dal connazionale Braud.

Il gruppo dei migliori propone subito un gran salto dell’austriaco Bieler (139 m.); dopo di lui male Kreiner (Austria) e bene Jan Schmid (Norvegia); quindi anche l’altro austriaco Gruber arriva a 139 m., ma cade durante l’atterraggio e perde punti preziosissimi. Disastro per l’italiano Pittin, come era accaduto agli altri azzurri Bauer e Michielli. Male anche lo statunitense Demong e il 48 volte vincitore Hannu Manninen (Finlandia), mentre si salvano i tedeschi Kircheisen e Edelmann. Ottimo salto di Stecher (Austria) e grande prova di (Germania), nuovo leader grazie a un volo di 148,5 m con aiuto del vento. Mancano i 3 migliori della scorsa stagione: il norvegese Moan finisce dietro di 40 metri e perde ogni speranza; l’austriaco Gottwald va bene per i suoi standard e chiude 21°, mentre il francese Lamy Chappuis si conferma gran saltatore e spodesta Frenzel di pochissimo.

La 10 km, di fondo parte quindi con questa situazione:

1. LAMY CHAPPUIS Jason FRA
2. FRENZEL Eric GER +0:02
3. BIELER Christoph AUT +0:03
4. BRAUD Francois FRA +0:27
5. LAHEURTE Maxime FRA +0:30
6. RIAN Espen NOR +0:40
7. STECHER Mario AUT +0:41
8. DENIFL Wilhelm AUT +0:45
9. STORLIEN Gudmund NOR +0:46
10. KIRCHEISEN Bjoern GER +0:49

Si parte con una temperatura di -14°C e un vento gelido. 4 giri da 2,5 km., con lunga salita dopo 1 km. e breve ma ripida salita a 600 m. dall’arrivo.

Restano insieme i primi tre, mentre alle loro spalle si forma un gruppo di 7 atleti capeggiato da Stecher e Kircheisen.
Dopo il primo giro Lamy Chappuis chiede il cambio a Frenzel, che accetta; Bieler resta a guardare e gli altri si avvicinano. A metà gara cede Bieler, mentre Stecher si riporta a 24″ tallonato da Kircheisen e Schmid, che guadagnano gradatamente terreno inseguiti a loro volta da un fenomenale Gottwald in netta rimonta. Al terzo passaggio Frenzel e Lamy hanno 12″ sui due inseguitori immediati e 28″ su Gottwald. Nell’ultimo giro Lamy tiene alto il ritmo, mentre Stecher stacca Kircheisen e Gottwald continua a recuperare. A 1 km. dall’arrivo Stecher si aggancia, ma sull’ultima salita Lamy Chappuis si scatena e fa il vuoto, andando a vincere con ampio margine su Frenzel, Stecher e Gottwald.

Il vincitore commenta: “Siamo solo all’inizio, ma è bello ricominciare così bene come nella scorsa stagione”.

Domani mattina alle 9.30 si ricomincia e vdremo chi avrà recuperato meglio il duro sforzo odierno.

Kuusamo, 26/11/2010
1° prova di Coppa del mondo
Classifica
1 LAMY CHAPPUIS Jason FRA 28:33.5
2 FRENZEL Eric GER 28:40.1
3 STECHER Mario AUT 28:45.2
4 GOTTWALD Felix AUT 28:48.8
5 KIRCHEISEN Bjoern GER 29:05.9
6 SCHMID Jan NOR 29:49.0
7 EDELMANN Tino GER 30:04.8
8 BIELER Christoph AUT 30:13.4
9 KOKSLIEN Mikko NOR 30:17.4
10 BRAUD Francois FRA 30:21.7
11 RYYNAENEN Janne FIN 30:46.0
12 LACROIX Sebastien FRA 30:49.8
13 RYDZEK Johannes GER 30:52.8
14 WENDEL Ole Christian NOR 30:54.3
15 RIAN Espen NOR 30:55.6
16 HEER Ronny SUI 30:55.8
17 LAHEURTE Maxime FRA 30:56.9
18 SLAVIK Tomas CZE 30:57.0
19 WATABE Akito JPN 31:01.5
20 GRUBER Bernhard AUT 31:05.9
21 KLEMETSEN Haavard NOR 31:09.6
22 STORLIEN Gudmund NOR 31:28.7
23 KREINER David AUT 31:41.5
24 HURSCHLER Seppi SUI 31:42.2
25 HUG Tim SUI 31:44.5
26 DENIFL Wilhelm AUT 31:47.0
27 ORANIC Mitja SLO 31:56.4
28 SCHMID Tommy SUI 32:03.5
29 BERLOT Gasper SLO 32:12.9
30 NURMSALU Kaarel EST 32:21.0

loading...