Eto’o chiede scusa. Ecco la lettera integrale

Dopo la testata nei confronti di Cesar, la successiva squalifica di tre giornate, arriva il pentimento di Eto’o, che tramite una lettera scritta, diffusa dal suo agente, chiede scusa a tutti. Intanto l’Inter ha preannunciato ricorso contro la squalifica. Ecco sotto il comunicato integrale:

Desidero porgere le mie più sincere scuse a tutte le persone che sono state scioccate e offese dal mio spiacevole gesto domenica scorsa a Verona. Le mie scuse vanno a tutti i protagonisti della partita, all’arbitro, che può non aver visto questo fallo perché fuori dalla sua visuale, ma anche ai tifosi dell’Inter e a tutti coloro che amano il calcio. Le mie scuse vanno anche all’allenatore ai miei compagni, che lascio per tre partite di Serie A. Infine, chiedo perdono al mio presidente Massimo Moratti, che ha sempre avuto fiducia in me“.

loading...
loading...