Scottish Premier League: bene i Rangers, Celtic salvati alla sirena da Hooper. Il punto sulla tredicesima giornata.

Tredicesima giornata di SPL e seconda trasferta consecutiva per il Celtic questa volta sul campo del St.Mirren. La gara inizia con il Celtic che cerca di portare subito il proprio raggio di azione nella metà campo avversaria. Gli attacchi dei Bhoys non portano nessun pericolo per la porta dei Saints. Il primo tempo scivola via senza nessuna emozione particolare e si chiude sullo 0-0. I secondi quarantacinque minuti iniziano con una traversa che fa tremare Forster e i tifosi bianco verdi. Sostituzione per gli Hoops con McCourt al posto di Juarez. Il Celtic stringe in un assedio i Saints ma non riusce a sfondare. La squadra di Lennon va più volte al tiro ma ogni conclusione viene ribattuta dagli avversari. Al 91′ McCourt supera con un doppio dribbling due avversari e serve in area piccola Hooper che dopo un rimpallo riesce a trovare la stoccata per il gol della vittoria. Un’azione caparbia quella del Nord irlandese così come caparbia la volontà di Hooper di mettere la palla in rete. La gara si chiude con la vittoria del Celtic per 1-0. Vittoria importante per i Bhoys venuta nonostante una prestazione per niente eccellente. Una vittoria però voluta fino alla fine da parte di tutta la squadra che non ha mai mollato. Il Celtic rimane così ad un punto di svantaggio dai Rangers

Altri risultati

loading...

St. Mirren-Celtic 0-1

(91’ Hooper (C))

Dundee Utd-Kilmarnock 1-1

(22’ Sammon (K),23’Russel (D))

Hamilton-Inverness CT 1-3

(29’ Imrie (H), 49’,59’ Rooney (I), 52’ Hayes (I))

Hibernian-Motherwell 2-1

(10’ Blackman (M), 14’ 27’ Riordan (H))

Rangers-Aberdeen 2-0

(21’ Miller (R), 32’ Weiss (R))

St. Johnstone-Hearts 0-2

(64’ Kyle (H), 90’ Stevenson (H))

Classifica SPL


loading...