Rugby test match Italia-Argentina 16-22. La diretta live

Oggi prende il via la tournee di novembre che vedrà la nostra nazionale affrontare Argentina (oggi a Verona) Austrailia (sabato 20 a Firenze) e Figi (sabato 27 a Modena).

Dalle ore 15 seguiremo in diretta live il debutto del nostro XV contro i fortissimi Pumas. 10-5 i precedenti a favore dei sudamericani.

loading...

L’obiettivo è migliorare il terribile score di 0/3 nella tournee quasi identica di due anni fa (c’erano i Pacific Islanders al posto delle Figi) magari partendo con una vittoria già oggi.

Subito dopo la partita avremo un commento a caldo di Cesare Monetti, nostro inviato al Bentegodi.

Ma non è l’unico match che optete seguire su game Fox. In contemporanea si svolgono infatti Inghilterra-Australia, Galles-Sudafrica e Irlanda-Samoa. POi stasera Francia-Figi e Scozia-Nuova Zelanda.

10‘. Italia in vantaggio 3-0, siamo partiti bene

25‘. Arriva purtroppo anche il calcio del pari. 3-3 ora. Il momento è difficile, argentini vicinissimi alla linea. Ma l’Italia regge!

32‘. Punizione da lontano per Mirco Bergamasco che infila con una grande esecuzione, 6-3! Subito dopo un discusso calcio di punizione per i Pumas viene fortunatamente messo fuori…

37‘. Punizione di Felipe Conteboni e nuovo pareggio argentino. 6-6.

40‘. Il primo tempo si chiude qui. Partita nervosa e tirata. 6-6. Ore 16.01: si riprende.

44‘. Incredibile occasione mancata da Conteboni su punizione. Potevamo andare sotto.

47‘. Tocca a Mirco sbagliare ora, ma da molto più lontano. Si rimane in parità.

48‘. Meta argentina! Su nostro errore i sudamericani trovano il buco, palla a Rodriguez che si invola solitario e piazza quasi al centro. Anche la trasformazione dovrebbe essere uno scherzo. E così è: 6-13. Ora si fa durissima.

64‘. C’è grande pressione degli azzurri. Siamo vicini alla linea… niente, palla persa. E pensare che avevamo rinunciato a 3 punti facili per cercare la meta.

67‘. Occasione per accorciare, con punizione angolata per Mirco. E c’è! 9-13. Dai che possiamo ancora vincerla!

70‘. L’illusione dura poco. Punizione in mezzo ai pali per Conteboni e torniamo sotto di una meta: 9-16. E due minuti dopo di nuovo un calcio: 9-19, siamo affossati forse definitivamente.

78‘. Meeetaaaaa!!!!!!!!! Tecnica al centro e subito la trasformazione di Mirco. Due minuti di speranza, 16-19.

80‘. Calcio e 3 punti per l’Argentina. Finisce 16-22. Siamo stati coraggiosi ma perdiamo comunque. Appuntamento a sabato prossimo in diretta per l’Australia.

loading...