Che spavento per Button. Sventata un’aggressione.

Sono stati attimi di terrore per Jenson Button. Alcuni uomini armati hanno cercato di affiancare l’auto su cui stava viaggiando il pilota della McLaren. E’ la stessa scuderia ad annunciare quanto avvenuto in Brasile, dove oggi pomeriggio si disputerà il gran premio di Formula Uno, sul circuito di Interlagos.

Sul comunicato della McLaren si legge che Button aveva appena lasciato il circuito e si stava dirigendo verso Morumbi quando l’auto blidata su cui stava viaggiando è stata affiancata, ma il poliziotto alla guida “ha reagito rapidamente, portando Jenson e gli altri occupanti dell’auto lontano da ogni pericolo e al loro albergo”.

loading...
loading...