Barcellona: il debito di 400 milioni spinge Messi verso l’Inter

È un momento nero per il Barcellona, che oltre a vivere una crisi di risultati in campionato deve fare fronte a un buco economico di 430 milioni di euro.

Le parole del presidente Rosell all’assemblea degli azionisti sono state una vera doccia fredda. I blaugrana hanno registrato un passivo di 79 milioni solo nell’ultimo esercizio e saranno costretti a fare dei sacrifici e sicuramente a ricorrere a dei prestiti.

loading...

Vero che il presidente ha tenuto a chiarire che la società ha ottenuto un credito bancario di 155 milioni, ma ci si domanda fino a che punto la squadra possa tirare avanti continuando a ricorrere a prestiti e fidejussioni.

È una politica, questa dei prestiti, comune a molte grandi società, e che di recente ha visto crollare il Liverpool (salvato solo dagli americani delle New England) e tremare molti squadroni blasonati.

Per questo si fanno sempre più insistenti le voci che vogliono Leo Messi ceduto, e in questo caso l’Inter sarebbe in prima fila. Ma anche gli altri gioielli, Iniesta su tutti, potrebbero diventare appetibili…

loading...

Comments

comments