I centrocampisti che parano i rigori, i portieri che segnano il gol decisivo. Il calcio si rovescia.

Dopo quello che vedrete qua sopra, potrete dire di aver visto tutto nella vostra vita. Di solito si esulta per un rigore parato dal numero uno della propria squadra. Ancor di più si esulta se un centrocampista segna il gol decisivo nei minuti di recupero. Insomma cose che sono successe molte volte nel calcio. Ma cosa succede se a segnare il gol decisivo è il portiere e a parare il rigore è il centrocampista?

loading...

Si sta giocando Columbus Crew-Toronto. Il punteggio è 1-2 al 90′. Il portiere Will Hesmer decide di portarsi in avanti per la battuta di un calcio d’angolo. La palla gli arriva tra i piedi. Controllo goffo e destro vincente che vale il 2-2. Si è vero, anche questo è già successo. Allora spostiamoci nella partita Pachuca-Monarcas. Il punteggio è 1-1 quando il portiere dei padroni di casa, nel tentativo di anticipare l’avversario, lo stende in area di rigore: cartellino rosso e penalty. Il Pachuca per sua sfortuna ha finito i cambi e in porta va il difensore che dovrà vedersela con il tiratore avversario Miguel Sabah. Fischio dell’arbitro, ricorsa e……..buona visione!

loading...

Comments

comments