Scottish Premier League: Rangers a valanga ma il Celtic non molla. Il punto dell’ottava giornata.

Dominano sempre le 2 squadre di in . Da un lato la parta cattolica, il mentre dall’altr0 i protestanti dei . Una città divisa ormai da decenni, sia per motivi calcistici che soprattutto per motivi religiosi, una sfida interminabile tra la 2 migliori di Scozia. Che avrà il suo apice Domenica 24 ottobre alle 12:45 ora locale, al Celtic Park arriveranno i Gers di Walter Smith, per un derby che promette paura e spettacolo in tutti i sensi. Le 2 capoliste a punteggio pieno finalmente si affrontano, dopo aver creato un divario dietro di loro, dopo solo otto giornate di gioco. In campo per la storia ci saranno i 53 titoli di Scozia vinti dai blu, contro i 42 vinti dai bianco-verdi guidati ora da Lennon che nel 67’ hanno completato il primo Triplete della storia del calcio, vincendo campionato, coppa di Scozia e soprattutto Coppa Campioni contro l’Inter di Mazzola per 2 a 1.

Ma andiamo con ordine e seguiamo l’ottava giornata disputata tra sabato e domenica. Iniziamo con le 2 squadre di Glasgow:

loading...

Celtic che alla sirena battono il Dundee 1 a 2 grazie a una doppietta della rivelazione di questo inizio di stagione: il giovane Hooper. Gary Hooper, classe ’88 nazionalino inglese ha ben impressionato in questo avvio, regalando 3 punti fondamentali oggi ai Celtic non facendo rimpiangere la partenza dell’ex Robbie Keane. Rangers a valanga sul Motherwell, la squadra di Smith in svantaggio a fine primo tempo è riuscita nella ripresa a ribaltare il risultato grazie ai gol di Naismith, Davis, Weiss e il solito Miller per il 4-1 finale. Rangers piu in forma in questo momento anche se il gol allo scadere di Hooper ha dato una forte scossa alla squadra allenata da Lennon. Il Celtic grazie agli acquisti di quest’anno pare avvantaggiato, Juarez e Izaguirre nazionali messicani promettono di fare faville sulle fasce, davanti il greco Samaras dovrebbe lasciare spazio al giovane Hooper e al numero 10 Stokes mentre le chiavi del centrocampo saranno affidate come sempre al capitano Scott Brown già finito nella sessione estiva nel mirino di diverse squadre europee. I Gers rispondono con la loro punta di diamante, Kenny Miller assistita da Naismith (in gol anche con la Nazionale Scozzese) e Edu ex promessa che mai è riuscita a esplodere completamente. A supporto il giovane Weiss, da tenere d’occhio e l’algerino Bougherra sulle fasce.

Insomma tutti i buoni propositi per assistere a una partita spettacolare ci sono, manca però Boruc nel Celtic, uomo simbolo di questa partita passato ora alla Fiorentina, che in un derby passato era andato sotto la curva Rangers a farsi il segno della croce come guanto di sfida.

Dietro di loro come dicevamo il vuoto. Il Motherwell,sconfitto appunto dai Gers per 4 a 1 è terzo con 13 punti, seguito dal trio Inverness-Hearts e Dundee a 11. Gli Hearts battono l’Aberdeen per 1 a 0 fuori casa, mentre l’Inverness pareggia in casa con il sorprendente St.Johnstone (1-1) L’ Hibernian vince in casa contro il Kilmarnock per 2 a 1.  In coda St Mirren e Hamilton pareggiano per 2 a 2.  Nessuno riesce ancora ad arginare lo strapotere di Glasgow, e i risultati degli ultimi anni ne danno la dimostrazione. Celtic che vuole rimediare alle brutte figure fatte in Europa (fuori ai preliminari sia da Europa League che Champion’s League) e vuole tornare a regalare un sogno ai suoi tifosi, quello scudo che ormai manca da diversi anni nella parte verde di Glasgow. La squadra quest’anno sembra esserci ma per vincere oltre ai nomi serve ben altro.Rangers che vogliono continuare a dominare in terra scozzese, cercando magari di dire la loro anche in Coppa Campioni nonostante nel girone abbia avversari temibili come il Valencia e il Manchester United. La partenza per entrambe le squadre è stata ottima, ora vediamo la prova del fuoco di domenica. Dopo questa forse avremo le idee piu chiare sulla SPL campionato forse poco conosciuto ma che ha atmosfere, valori e storia che soltanto altri pochi campionati riescono a dare.

Ottava giornata risultati:

Rangers-Motherwell 4-1

Dundee UTD-Celtic 1-2

Aberdeen-Hearts 0-1

St.Mirren-Hamilton 2-2

Inverness CT-St Johnstone 1-1

Hibernian-Kilmarnock 2-1

Classifica Scottish Premier League:

Rangers 24

Celtic 24

Motherwell 13

Inverness CT 11

Hearts 11

Dundee UTD 11

St. Johnstone 8

Hibernian 8

Aberdeen 7

Kilmarnock 7

Hamilton 6

St.Mirren 5

loading...

Comments

comments