Hattrick serie A. Orda bloccata in casa. Il miracolo di Spartanna

HATTRICK SERIE A STAGIONE 42 – 4ª GIORNATA

Un grande Spartanna esce tatticamente vincitore da Urbino, mentre Pennywise e Stewiggle ottengono punti importanti in chiave salvezza.

loading...

Orda Balorda Urb – spartanna 2 – 2 Allora i campioni si possono fermare! Questa la morale del pareggio scaturito da Urbino e meritatamente raccolto da Spartanna. I milanesi si affidano ai propri  trequartisti (prima uno poi due nel finale) consci di poter ottenere comunque buone valutazioni davanti, e vanno così a prendere il possesso. Insolitamente bassa la valutazione di centrocampo dell’Orda che insinua il dubbio di aver piccato, sottovalutando gli avversari. Di fatto così gli ospiti rimediano alle penose valutazioni difensive ed equilibrano la partita, andano ben due volte a pareggiare ilmomentaneo vantaggio dei campioni d’Italia. Abbiamo trovato l’anti-Orda? Ancora presto per dirlo, ma chissà…

Hammer Team – Dragon’s Eye 0 – 2 I martelli schierano una grande difesa con attacco monolato e tengono in scacco gli avversari per 69 minuti, quando il primo dei due gol da sinistra buca la loro rete. Ottimo contropiede dietro ma scarsino davanti, anche per via dell’in fortunio alla punta unica Dzierzawa dopo 19 minuti. In queste condizioni serviva anche più di un briciolo di buona sorte per fare punti, e non sempre è festa.

Strong Ale! – Pennywise FC 0 – 3 Penny rinasce, approfittando del disarmo di Strong Ale, consciamente avviato a una stagione di grande sofferenza. Per la verità il punteggio – mai in discussione – penalizza un po’ i padroni di casa, ma cionondimeno il successo ospite appare meritato, anche se non in questa misura. Ricordiamo che Astrax ha pagato anche l’infortunio a Van Strjen a inizio partita. Eroe della partita Cosimelli con una bella doppietta. E i siciliani sognano finalmente un campionato tranquillo.

f.c. purplehaze – Sweetness 0 – 4 È serie B. Non un auspicio ma uno squillo d’allarme per il neopromosso Anto. Perdere nettamente in casa anche con Sweetness pone gli hendrixiani su una china senza ritorno, e non basterà più un attacco spuntato come quello esibito oggi e sperare in un colpo di fortuna per salvare qualche punto. È vero che gli ospiti erano nettamente sotto a centrocampo, ma il loro contropiede è andato a nozze con il reparto avanzato azzerato dei padroni di casa e alla fine massacro è stato.

Il prossimo turno

Fari puntati sullo scontro diretto Draghi-Orda. Spartanna può approfittarne per avvicinarsi alla vetta.

I marcatori

loading...

Comments

comments

Facebook