Hattrick serie A. Orda superstar, Pennywise primi punti

HATTRICK SERIE A STAGIONE 42 – 3ª GIORNATA

Nemmeno l’ottima matricola Hammer Team può nulla contro lo strapotere dell’Orda. Da anni non si assisteva a una campionato di serie A così dominato fin dal principio. Nello scontro-salvezza vittoria e primi punti di Pennywise. Dragon’s Eye unico team nella scia dei marchigiani.

loading...

Hammer Team – Orda Balorda U 0 – 6 E partiamo proprio dai campioni, che riportano il secondo facilissimo successo esterno di fila. In realtà i martelli se l’erano anche giocata bene, con una difesa spaziale e contropiede. Ma se l’Orda oltre a due SE piazza 3 gol da sinistra e uno da destra con 6 livelli di svantaggio che si può fare? Questa partita potrebbe elevarsi a manifesto anti-CA, se non sapessimo che questa tattica va sermpe e solo a fortuna.

Dragon’s Eye – Strong Ale! 1 – 0 E bravi i Dragoni, che pur con qualche affanno si liberano meritatamente della squadra sorpresa dell’anno scorso. Decisivo un gol di Ostalowski al 66°. Lo zio Pey (Astrax) si batte bene in considerazione dell’organico ridotto che presenta in questa stagione, ma non può nulla contro la fortissima difesa dei padroni di casa.

Sweetness – spartanna 2 – 2 Dramma ed equilibrio alla Sweetness Arena, dove gli sfortunati ospiti perdono per infortunio il proprio portiere dopo 20 minuti, quando conducevano 1-0. Ovviamente la difesa crolla, molto più che per il difensore perso anche dai padroni di casa, e nonostante il 2-0 i milanesi finiscono per subire la rimonta di Stewiggle. Ora sarà da vedere come Spartanna rimedierà alle 2 settimane di infortunio (poteva andare peggio) del proprio numero 1, mentre Sweetness si gode un ottimo punto in vista dei prossimi ardui impegni.

Pennywise FC – f.c. purpleha 3 – 0 Anto tenta la via difensiva con un 451 molto coperto, ma non può nulla contro un Pennywise decisissimo ad accaparrarsi i primi tre punti della stagione. Tra i due non c’è proprio partita e il 3-0 appare pienamente giustificato dal campo. Al ritorno però sarà un’altra musica. Il campionato sembra diviso in due tronconi netti e il fattore campo giocherà un ruolo decisivo; possibile però che la grande esperienza dei metalupi alal fine possa fare la differenza.

AIl prossimo turno

La zona retrocessione avrà uno scossone da ben due scontri diretti. Per Purplehaze in casa con Sweetness potrebbe già essere l’ultima chiamata.

I marcatori

marcatori

loading...

Comments

comments

Facebook