Ecco una nuova sit com: dopo casa Vianello, casa Totti

Siamo abituati da diversi anni ai calciatori che, lasciati maglia, calzoncini e scarpini, si presentano in massa davanti alle telecamere, in un turbinio di spot pubblicitari, interviste a presunte veline fidanzate, ma anche azioni di beneficenza e per il sociale. Di sicuro il capitano della Roma Francesco Totti non si è sottratto a questa logica, con tantissime apparizioni in spot pubblicitari, azioni di beneficenza con le telecamere in prima linea (non per la beneficenza, purtroppo), libri di barzellette i cui proventi sono stati impiegati in tante azioni utili per il sociale, e via dicendo. Quasi un secondo lavoro insomma, un’esperienza che, stando a quanto ha dichiarato la moglie del giocatore Ilary Blasi al settimanale “A”, potrebbe aprire nuovi scenari nel piccolo schermo, in un futuro che neanche è troppo lontano (scadenza del contratto del capitano: giugno 2014): “Vedremo, chissà, quando Francesco smetterà di giocare… Se ci sarà la proposta, perché no?”.

Voi, cari amici di GameFox, che ne pensate? E’ una boutade, una dichiarazione rilasciata senza immaginare le solite reazioni polemiche, oppure può essere un progetto serio, magari da abbinare ad un’altra iniziativa benefica?

loading...

“Casa di tutti!” “Nooo, di Totti!!!”

loading...

About Emanuele Borgognone
Emanuele Borgognone alias Mr_Padtm