Hattrick serie B. La 2ª giornata

Dal nostro corrispondente per la serie B Tustu

HATTRICK SERIE B STAGIONE 42 – 2ª GIORNATA

II.1

loading...

A.C.Ponte Nuovo – 11 Fenomeni  3 – 2

“Un uomo solo al comando.Ha la maglia biancoceleste della Bianchi.
Il suo nome è Fausto Coppi”.

Così annunciava alla radio il cronista Mario Ferretti.

Nella settimana che porta all’inizio del Giro d’Italia abbiamo voluto ricordare in questo modo uno dei suoi più grandi Campioni, facendo un parallelo con questa II.1, nella quale l’A.C.Ponte Nuovo si trova solitaria in vetta, grazie al gol del’ex nazionale polacco Sosnowski, che nel finale è riuscito a completare la rimonta su 11 Fenomeni.

Dinamo Ierendi – Reggina.2005  5 – 1

Sicuramente senza l’infortunio di Tasso sarebbe finita diversamente, ma la Dinamo avrebbe vinto comunque, magari non con un divario così netto.
Il forte portiere dei calabresi infatti è uscito quando la sua squadra era sotto già di due reti.
Purtroppo per rimanere in B ci vuole altro, e fidone dovrà rimboccarsi le maniche.
Il neo-acquisto Anastasio per ora non basta.

Tergeste – F.C. Belluto  6 – 0

Gli Internazionali di tennis si disputavano a Roma, ma nessuno deve averlo detto ai ragazzi di F.C.Belluto, che sono andati in Friuli a perdere nettamente un set!
Poco da segnalare in questo match, se non la doppietta di Marzo, che ora affianca van der Hoeven in testa alla classifica cannonieri.

Tridentina – Mare Salato  0 – 0

E a proposito di van der Hoeven, polveri bagnate per l’Olandese Volante, ben fermato dai difensori di Mare Salato (…)
E così il big match della seconda giornata produce un pareggio con gli occhiali.
E’ finita pari anche in infermeria, 1-1, anche se dovremo attendere un pochino prima di rivedere in campo la forte ala spagnola di Mare Salato.

II.2

the Guardian – Arzignano Grifo 2  6 – 0

Hattrick di Lipic e anche al Guardians Tower si gioca a tennis.
Suona l’allarme per i grifoni, per i quali non si poteva immaginare peggior inizio di campionato!

Ajanapa – Poker Soccer Club  2 – 4

Tentativo di fuga di Dieghito, che ridimensiona Ajanapa, evidentemente con la testa ancora all’insperato pareggio strappato all’Armata Brancaleone.
Il 5-3-2 dei padroni di casa è parso troppo remissivo.
Squadra troppo bassa e schiacciata dal 3-4-3 degli ex campioni d’Italia.

Gli umili del Mazzo – Psv Maindove  3 – 0

Dopo il pokerissimo subito da Poker Soccer gli Umili rialzano la testa e inaspettatamente ne infilano 3 al malcapitato PSV.
Non serve avere un attaccante come lo scozzese MacTavish se non gli fai arrivare palloni da mettere dentro…

Fc Flynet – Armata Brancaleone  1 – 1

Pare una serie molto equilibrata questa, come testimonia anche il secondo pareggio dell’Armata Brancaleone, sul difficile terreno dell’Arechi.
Gli uomini di Iago avevano anche fatto un pensierino al colpaccio, ma il loro vantaggio non è durato più di 30 minuti,e nel finale hanno anche rischiato di subire un calcio di rigore. Per fortuna l’arbitro ha giudicato sul pallone l’entrata di Medina!

II.3

BiboBiba – Mar Mousa  0 – 2
Misterya – CSKA SPAM  1 – 4
TrInAcRia 19 – Bononia Warr  9 – 0
Real Clavis – Risacca  9 – 0

Classifica già spezzata in 3 tronconi:

partendo dal basso Bononia e Risacca paiono già aver prenotato settimo ed ottavo posto.
Un pò più su troviamo Real Clavis, BiboBiba e Misterya a lottare per i playout e infine le magnifiche 3, Trinacria, Mar Mousa e CSKA a contendersi il primato.
Non commentiamo le partite perchè il divario è stato sin troppo netto.
Segnaliamo però lo scontro diretto di sabato prossimo tra Mar Mousa  e Trinacria. Il CSKA saprà approfittarne?

II.4

Leoni d’africa – Meglio morire che arrendersi  4 – 2

Si sveglia solamente dopo un ora MMCA, ma i Leoni nel frattempo ne avevano già fatti 4, e il passivo viene rimontato solo per metà.
Le partite iniziano al fischio dell’arbitro! Vedremo se avranno imparato la lezione sabato prossimo : alla Tana arriva la capolista!

Cormio F.C. – Slow Team  3 – 0

Cormio pare abbonata al 3-0 .
La vittima di turno è Slow Team e così Odisseus si trova già in fuga e sicuramente non vedrà l’ora di confermarsi a casa di GM-Wiles.

Moro United F.C. – Dolasiana  2 – 1

Dolasiana resta ferma al palo.
Ancora 0 punti in 2 partite a causa della sconfitta di misura al Morocanà.
Visti i valori in campo non pare che i trentini meritino l’ultimo posto, ma quando le stagioni iniziano così cambiare l’inerzia non è facile. In bocca al lupo Andrea!

Olympique Maraviglia – Real Summano  1 – 1

Serie B dura anche per Aldo70, che riesce a togliere lo zero solamente al 81′ grazie a un colpo di testa di Giorgio Guido.
E’ ufficiale, per l’Olimpique ci sarà da soffrire.

loading...

Comments

comments

Facebook