4^ serie: il giro di boa!

Umibozu l’inarrestabile analizza anche la quarta serie!!

4 giornate volatilizzate. 8 gironi combattuti, per poter ambire ad un futuro roseo, stabilizzarsi o cadere nelle serie piu’ facili e meno prestigiose. A meta’ del cammino, si spalancano i nostri occhi sulla quarta serie.

Vediamo di metterle a fuoco, una per una.

loading...

Serie 4.1

Il dominio totale di Nuova Atletica Varese e’ un dato di fatto. 4 vittorie su 4, e la solidita’ di squadra ci fa scommettere su una terza non particolarmente preoccupante per Paul. Mezzofondo e salti maschili non sembrano al top. Ma il tempo e’ dalla sua parte. Bella anche la realta’ di Deportivo Diez de Febrero: giovane e competitiva, e’ la favorita per il secondo posto da serie 3, e non sfigurera’ nemmeno al piano di sopra. Rotrox pare piu’ indietro, essenzialmente per l’assenza di profondita’ della sua rosa: ma sara’ per il prossimo anno. In coda, i desaparecidos real-time e Apollo AC saluteranno, insieme presumibilmente a Diavoli Rossi (ha dichiarato che la NL non e’ suo obiettivo a fronte degli individuali). Bella lotta tra Atletica Redster e Pizza Export per il posto da salvi: favoriti i primi, che pagano il scarso impegno nella prima giornata ma sono di migliore qualita’.

Serie 4.2

Paga la regolarita’. Cosi’ atletica nel cuore, con una sola vittoria di “tappa”, rimane la favoritissima per la promozione in terza serie. Rosa lunga ma vecchissima (sopra i 28 anni di media) necessitera’ a breve di un forte rinnovamento per resistere ad alti livelli. Appena dietro si giocano l’altro posto utile Navin, che ha fatto riposare domenica i suoi, e Atletica Lorenzo, che aveva fatto la stessa operazione la settimana prima. Decisamente migliore la seconda realta’, a patto che non paghi la rosa eccessivamente corta… In coda retrocederanno le abbandonate Fiamma Sud Poggiofranco e sarahnno veloci (nobile decaduta con 3 campionati passati in Oro), A.C. Furie Volanti (inadatta a questa serie, ma dall’eta’ media bassissima) e probabilmente Spv. Ma attenzione: quest’ultima ha dalla sua 6 anni in meno in media di eta’ di Atletica Florida, che la precede in classifica. E vuol dire recuperi piu’ veloci. Ci saranno sorprese?

Serie 4.3

AD Team e’ il leader incontrastato di questa serie, con una forma media “cinque stelle” (superiore a 18) e un’eta’ media di appena 21 anni. Attenzione pero’: la rosa non sembra idonea per una terza di buon livello, si necessitano interventi sul mercato. Discorso simile per i due litiganti per la piazza d’onore (e la promozione): Torpedo Barbarossa e Echoesport Imola: si fanno preferire i primi per l’equilibrio, anche se l’ottima batteria di velocisti dei secondi potrebbe far nascere il colpaccio. In coda, gia’ pressoche’ retrocesse le non piu’ giocanti Palmosa Athletics e Sapori & Tradizioni, a far loro compagnia atletipercaso (necessita di un capillare ringiovimento) e presumibilmente Atletica Lornius, che paga una forma davvero deprimente. Ma attenzione al crollo di 330slm Chieti che potrebbe riservare sorprese. Scoca, dall’alto della sua esperienza (anche una stagione in oro per lui), non fallira’ la resistenza qui.

Serie 4.4

L’ex feudo di generazioni di spammer, si e’ improvvisamente zittito. Parlano solo i risultati sulla pista. Forgionese comanda il girone, e andra’ al gradino di sopra: manca quantita’ e molta qualita’ per fare bene. Incoraggiante forma media (vicina al 18) ed eta’ media (di poco superiore ai 21 anni) eppure potrebbe non bastare per ben figurare in terza. Il secondo della classe, Atletica Capdevila, ricalca la situazione precedente, con qualche briciolo di forma in piu’ ma ha il problema di gestire le ambizioni di zwiggy, anche se il primo anno qui suggerisce prudenza, visto l’invecchiare deciso dei suoi atleti. S.A. Fisico, totti e Atletica Codroipo sono ormai quasi cancellate dal gioco (anche se di quest’ultimo c’e’ un login recentissimo, datato 21/4: per impedire l’eliminazione?), per evitare il quarto posto da retrocessione ci sono Abarth Sport Team e Real Frascati: 2 punti di forma di vantaggio per i primi sono piu’ che un suggerimento su chi davvero puo’ rimanere qui.

Serie 4.5

Giochi pressoche’ fatti per la terza serie: Virtus Garibellini Siena e Panthers Forli sono lanciati verso la promozione. Occhio alla pochezza dei lanci dei primi e alla non brillante gestione della forma dei secondi (decisamente piu’ competitivi). White United e gli altri, pero’, potranno ormai dire poco per impedire la loro risalita. In fondo, abbandonate al loro destino Mes3 e Gioiese Atletica, e’ lotta a 3 per l’unico posto disponibile: Salvatletica pare decisamente corta come rosa, vecchia e poco omogenea, MareSamp e Atletics Granata sono piu’ giovani e con forma media decisamente piu’ alta. Conteranno molto le motivazioni, ma a nostro parere e’ la compagine di Marenor, attualmente quart’ultima, ad essere favorita per un posto in acque tranquille.

Serie 4.6

Una settimana fa il primo posto pareva gia’ deciso ed invece… Un trittico in testa: Fortitudo Vercelli, che ha tirato molto il fiato, Stalagmiti d’Oro e Cuoregialloblu, che ne hanno approfittato per ricongiugersi in vetta. I primi e i terzi paiono favoriti, ma i valori in campo sono cosi’ vicini che non ci sentiamo di dare nessun pronostico: vincera’ anche qui chi avra’ piu’ killer istinct. Un piede e mezzo in quinta per Polisportiva Valerio, che, causa rifondazione, paga una rosa giovanissima (poco piu’ di 18 anni di media) da dover far crescere pian piano. Quasi spacciati anche Unlimited Power, Il Gigante e Polisportiva Ortaccio, che hanno 4 punti di distacco dal resto della truppa e potrebbero gia’ essere un macigno insormontabile. Attenzione pero’ alla squadra di Luche: ha saltato la prima giornata, e in un rush finale tirato la sua qualita’, superiore a quelle delle altre pericolanti, potrebbe fare la differenza (anche se nei concorsi la situazione e’ vicina al tragico).

Serie 4.7

Primo posto gia’ in cassaforte per Ast. Ottima eta’ media ed anche forma, puo’ gia’ ambire, al piano di sopra, ad un campionato di meta’ classifica. Tra i tre inseguitori, che si contenderanno la terza serie, favoritissimo Mans, frutto di una compagine superiore qualitativamente, come lungheza di rosa e come forma. Necessitera’ di massicci interventi per non penare la prossima stagione in caso di promozione. Escansibur Athletic Team e Argentia AS hanno gia’ speso tanto e sono troppo corte come rosa, e al proseguire nella stagione questi “difetti” si pagano cari. Atletica ivrea non esiste pressoche’ piu’, ma in quinta scenderanno anche G.S. Dogana e Atletica Civitavecchiese. Qualche residua speranza per la quart’ultima, Audace Cerignola, anche se Sputnik Athletics, oltre ad essere di livello piu’ alto, pare stia gestendo, e alla grande, la situazione.

Serie 4.8

Quasi tutto deciso nell’ultima quarta serie. Grandissimo il livello di Pontesestese, la capolista, che ha due grandi difetti: forma media bassa e eta’ ormai avanzata. Siamo certi pero’ che, anche utilizzando molti bassi, il suo posto non sara’ in discussione. Kokomeri, la seconda quasi promossa, ha gli stessi problemi ma minor qualita’: sara’ un cambio di stagione di pensieri e probabile mercato per Ale. L’unico patema potrebbe riservarlo Snails: altissima forma, bassa eta’ media e ha vinto le ultime due giornate. Provera’ un miracoloso recupero? Difficile, 6 punti a questo punto sono tanti. Guarda A. S., Ghiuventus e Frecce Tricolori decadono in quinta, e tra poco scompariranno, per l’ultimo posto colpo di coda di ATHENA Nike, ricca societa’ dall’ottima rosa che pare aver lasciato il discorso retrocessione a una tra Niu’ Tim e Atletica Turris: favoriti i secondi per profondita’ e qualita’ di rosa, sperando che O’ professore non si dimentichi nuovamente di schierare la squadra. In caso alternativo, le sabbie mobili lo porterebbero via verso il basso.

loading...

Comments

comments

Facebook