Oscar di Hattrick. Intervista a Freejag (Atletico Giaguaro)

Per la serie Le interviste agli Oscar, a cura di Tustu, intervistiamo oggi il vincitore per la .

Intervista a Freejag ()

Ah, ah, ah…
La mia prima intervista…. intanto vi ringrazio per questa iniziativa, poi fatemi sapere quando devo passare a ritirare la statuetta… :-)))

“La tua carriera hattrickiana: da dove sei partito e dove conti di arrivare?”

loading...

Ho cominciato a giocare dalla stagione 34, in X (in pratica novembre 07), ottenendo subito la promozione in IX con una buona dose di fortuna, poi dopo essermi attardato qualche stagione di troppo nel “pantano” della VIII ho infilato 3 promozioni consecutive nelle ultime 3 stagioni…
L’obbiettivo programmato è arrivare in III nell’arco delle prossime 3 stagioni… ops… scusate ma mi tocco 🙂

“Programmi per la prossima stagione?”

L’obiettivo, per potenzialità della squadra, è la promozione immediata in IV, salvo random o altro…

“Allenamento: cosa alleni, cosa hai allenato e quali skills ti hanno dato più soddisfazioni?”

Ho cominciato in X con regia, strano eh… poi a partire già dalla IX ho allenato passaggi per quasi 6 stagioni
Posso dunque dire che la skill che mi ha dato più soddisfazioni (specialmente economiche) è proprio passaggi.
Adesso non alleno… o meglio, avendo allestito una squadra di vecchietti alleno “generale” con adeguata percentuale di resistenza…


“Tattica: come ti comporterai dopo le recenti modifiche al motore del gioco?

Ah… bella domanda…
Son sincero, quanto meno per l’inizio della stagione non cambierò il mio modo di giocare, perchè voglio vedere la differenza nelle valutazioni, specialmente del trequartista.
Poi, avendo una bella riserva aurifera, deciderò come continuare…

“Quali sono stati i tuoi segreti per arrivare a vincere l’oscar?”

I segreti… sono segreti !!! :-)))
Comunque, indubitabilmente i “vecchietti” che però sono andato a ricercare e a comprare in base a precisa programmazione (specifico: non farina del mio sacco…).

“Squadra: c’è qualche tuo giocatore che per un motivo o per l’altro hai eletto a tuo pupillo? Un portafortuna?”

No, lo ammetto, non sono un romantico…
E d’altra parte l’aver allenato per svariate stagioni passaggi mi ha portato a considerare tutti i giocatori in semplice transito.


“User: quali sono le origini del tuo nick e del nome della tua squadra?”

Per il nome della squadra molto semplice… in gioventù mi chiamavano “giaguaro”.
Freejag invece l’ho “rubato” a mia moglie e spiegarne le origini diventa storia troppo lunga… :-)))

Grazie per l’intervista e buon a tutti !!!

loading...

Comments

comments

Facebook