Rugbymania Serie A-B 8ª giornata. Cadono i White Boars. Grande Amatori Katane

Dai nostri corrispondenti dal pianeta Sbillingham (Top 10 – ), Rui Papo (Nazionale).

RUGBYMANIA STAGIONE 13 – 8ª GIORNATA

TOP 10

loading...

Werewolf Team ancora a punteggio pieno: la squadra di Dark Sephirot ottiene l’ottava vittoria con bonus consecutiva, demolendo 63-7 i White Boars, che invece perdono il terzo posto in classifica. In evidenza Basilio Piolini, ala, autore di una doppietta, e l’estremo scozzese Ciaran Troup, una meta e 18 punti al piede. Al secondo posto non perde terreno Sanremo Rugby Gerson’s Academy: 49-7 in esterna contro Tappi Pitti e un hat-trick dell’estremo Roberto Santinello mantengono i liguri a soli tre punti dalla vetta. Di Madracs Rugby l’unico sorpasso della giornata: la squadra di Biggi travolge Merovingia 59-14 e sorpassa i White Boars. A segno tre volte il numero otto Dylan van den Bossche, mentre il tallonatore Wilfrid Rivet ha messo a segno due mete. 19 punti al piede per Zdenek Šzastný. Nella zona bassa della classifica si rialza Wallera Rugby Team, che approfitta dell’abbandono di Shylock per sorprendere l’Artritico Brianza 38-17 e portare a casa i suoi primi punti in classifica. Pontechianale resta a portata delle tre in zona retrocessione: non bastano i drop del rumeno Radu Chiciudean a chiudere la partita con Marsicanovale, che va a segno due volte con il numero otto Raimondo Adami e ottiene un’importante vittoria in trasferta.

SERIE B

In Serie 2.1 Ponente Genovese Social Club mantiene la testa del torneo, con Dinamo Ierendi Rugby Club a tallonarla a un solo punto di distanza dopo aver scalzato Quacchio Rugby dal secondo posto in classifica. Scontri incrociati tra le prime quattro: Quacchio ha dovuto cedere di fronte alla capolista, perdendo in casa 30-14, mentre la Dinamo Ierendi ha potuto perfezionare il sorpasso battendo Ammacca Teste 31-21 e portando a casa il punto di bonus. Le quattro squadre restano chiuse in un intervallo di soli 6 punti, sopravanzando il gruppo di bassa classifica di 13 punti. Al quinto posto cerca la risalita Mbuna, che batte XV Mercenaire fuori casa 28-14, con tanto di punto di bonus. Whisky Maschio Senza Fischio e Lacedaimon restano a chiudere la classifica a cinque punti, dopo le rispettive sconfitte. La squadra di Hankbuk ha perso 29-7 contro i Lions BG, mentre Lacedeimon ha ceduto il passo a Genova per 44-7.

Continua la corsa della neopromossa Amatori Katane verso la promozione in Top 10: la capolista di 2.2 lascia Paules a zero, mettendo a segno 53 punti senza replica, con tanto di doppietta del tallonatore Chris Levy. Il podio resta invariato: l’inseguitrice Banda del Croppo vince in casa di Ciribiricoccola per 29-12, mentre i Fife Barbarians la spuntano per 15-7 dopo una lotta serrata con la Polisportiva PadergnonePrinces, in una gara nella quale le squadre sono rimaste a un punto di distanza fino a un minuto dalla fine. Bobatravel supera Ciribiricoccola e si attesta al quarto posto, dopo aver battuto Pasto Rugby Team 43-8, con tre mete di Jaroslav Šapek e una doppietta del flanker Kai Hardy. Importante successo fuori casa per Mastrolindo che, grazie ai calci di Joshua Kirk, supera 40-31 CUS Zena. Per i liguri a segno tre volte Fabio Difranco, pilone.

Montepiano Rugby saldo in testa nella 2.3, dopo aver battuto 38-6 L’Aquila terza in classifica. Al secondo posto restano i Firenze Giants, dopo una faticosa vittoria 17-7 su RC Alibi, penultima squadra in graduatoria. King Kirk Sanremo Rugby Team supera Lorien XV Leoni e raggiunge L’Aquila sul terzo gradino del podio, grazie alla meta di Ondrej Dobeš al 79’, che ha regalato alla compagine sanremese la vittoria 21-17 su Gli Eroi Bianco-Verdi. Lorien XV Leoni è stata sorpresa dalla matricola Giandolmen 2, perdendo 11-3, mentre i Dioscuri Lamezia hanno battuto 50-13 Balla coi Gufi SSR e stanno tentando di affrancarsi dalla zona retrocessione. Nota di merito al secondo centro Farouk Tugaye, autore di una doppietta, mentre Salvatore Stefani ha messo a segno una meta e 21 punti al piede.

loading...

Comments

comments

Facebook