Adriano shock: pensò al suicidio!

“Un giorno, quando era ancora in Italia, mi chiamò e mi disse che non ce la faceva più, che voleva smetterla con il calcio. Mi confessò che stava pensando al suicidio“. L’annuncio-shock è di Dona Rosilda, madre del bomber giallorosso , che alla Gazzetta dello Sport racconta il periodo nero dell’ex campione dell’. “Adesso è tornato sereno e devo ringraziare la che gli ha dato un’opportunità”, racconta.

“All’origine della sua depressione c’è sempre stata la morte del padre, figura fondamentale per lui, che non ha mai superato” spiega la donna. Poi la fine del periodo d’oro nel club nerazzurro e la profonda crisi. “Molta gente – continua la mamma ripercorrendo quei terribili mesi – sparlava e lo criticava senza sapere realmente cosa gli stesse accadendo, e questo lo ha fatto sprofondare. Gli dissi di agire con il cuore, perché nulla è più importante della sua felicità. E se per ottenerla doveva rinunciare al calcio, nessun problema”.

loading...

Rosilda ripensa agli anni magici del figlio a Milano: “Saremo sempre grati all’Inter e al presidente Moratti. Ha segnato la sua vita e lo ha fatto diventare ricco e famoso”. Ora, però, è giunto il momento di voltare pagina e di ripartire per tornare tra i grandi del calcio nelle fila della Roma. “Mio figlio ce la farà, ne sono sicura. Vincerà la sfida, e lui e la sua Roma risaliranno e sorprenderanno. Oggi Adriano è un uomo nuovo, una persona con la testa sulle spalle”. Riuscirà a tornare ?

loading...

Comments

comments