Alberto Contador positivo all’antidoping: sospensione immediata

La notizia bomba è echeggiata fin dalla prima mattina. Il ciclista simbolo dei nostri tempi, Alberto Contador, dominatore incontrastato di tutte le corse a tappe, è risultato positivo all’antidoping.

La sostanza vietata sarebbe il clenbuterolo, risultato nel controllo del 21 luglio, in pieno Tour de France, e subito alla vigilia del Tourmalet.

loading...

“Alberto è vittima di un caso di contaminazione alimentare”, così le prime reazioni dello staff di Contador. Lo spagnolo terrà una conferenza stampa oggi verso le 12 per tentare di chiarire il tutto, ma intanto è stato sospeso in via cautelativa dall’Uci in attesa delle controanalisi.

Va detto che le tracce della sostanza vietata sono minime, ma chi di voi crede ancora a queste sottigliezze? Che venga scagionato o meno il dubbio purtroppo resta.

Da notare che il tutto accade proprio alla vigilia dei campionati mondiali su strada, quasi a voler sottolineare ancor di più il malessere di cui soffre questo bellissimo sport, distrutto da atleti drogati e medici senza scrupoli.

loading...

Comments

comments

Facebook