Wwe Raw report 27/09/2010

Un buon Martedì mattina a tutti gli appassionati di wrestling dal vostro Daniele Albano, qui con voi per raccontarvi una nuova puntata di Wwe Raw, andato in onda questa notte.
 
Si parte subito forti, con un tag team match tra The Miz e Alex Riley da una parte contro il nuovo campione US Daniel Bryan e John Morrison.
Vince la prima coppia, con schienamento di Miz su Bryan dopo la Skull Crushing.
Nel post match rissa totale tra i 4 lottatori, con il Gm che interviene tramite mail per sancire per (prossimo ppv Wwe) un Triple Threat Submission Count Anywhere Match tra The Miz, Daniel Bryan e Morrison.
 
Battle Royal femminile vinta da Natalya.
 
Promo di Sheamus che dice a Orton di non sottovalutarlo, in quanto anche Triple H lo fece e non lo vediamo più lottare da mesi; l’irlandese in più sfida un qualunque lottatore di Raw di andare sul ring e di sfidarlo a un match subito.
Ad accettare la sfida è Great Khalì.
Dopo una contesa motlo fisica, scatta la squalifica di Sheamus in quanto colpisce il gigante indiano con una sedia.
 
Nello stage si presenta , che annuncia a tutti che sta per intervistare il Gm anonimo di Raw.
Nell’arena si diffonde la voce cammuffata del Gm, il quale dice di non capire tanta ostilità da parte di Edge.
Il canadese afferma che farà di tutto per svelare chi si cela dietro le mail che dirigono lo show del lunedì sera, e il misterioso Gm ribatte dicendo ad Edge di prepararsi in quanto il suo imminente avversario è .
Edge riesce a ottenere un conto di 3 dopo una Spear, ma il Gm fa notare come Cena avesse un piede appoggiato sulla corda, e che quindi il match deve continuare.
Cena riesce a chiudere l’avversario nella STF e a ottenere così lui la vittoria.
Edge, visibilmente frustato, distrugge il pc con il quale il Gm comunica.
 
Fanno il loro ingresso i Nexus, in quanto due loro membri affornteranno Mark Hery ed Evan Bourne.
A vincere senza troppi problemi sono i due rappresentati dei Nexus, i quali poi tutti insieme infieriscono sui propri avversari; prende la parola Wade Barret che annuncia che Cena a Hell in a Cell farà parte di loro, e che questo gli permetterà di raggiungere il loro obiettivo, ancora non svelato.
 
La Hart Dynasty viene sconfitta dai campioni di coppia Rhodes e McIntyre.
 
Siamo arrivati al Main Event della serata Chris Jericho affornterà il campione del mondo .
Match molto intenso interrotto da Shemaus che attacca orton, dando la vittoria per squalifica a quest’ultimo.
Alla fine però ad avere la meglio è Orton che attraverso il suo Paint kick alla testa tramortizza letteralmente Jericho, che deve essere soccorso e portato via in barella.
 
Termina così una nuova puntata di Raw, e domenica a Hell in a Cell ne vedremo delle belle!
loading...

Comments

comments

Facebook