BuzzerBeater giornate 3-4. Serie A e B

Dai nostri corrispondenti dal pianeta NdR61, Doctor Jay, Desa, Dexter

Buzzerbeater Stagione 13

Giornate 3-4

loading...


Le vere notizie stanno nella parte bassa della classifica: ad Est la Stella Rossa Japigia paga la forma scadente dopo la prima settimana e cede il passo a venividiveni fb e Luser, chiudendo 0-2 e non riuscendo a cavarsi fuori dalle ultime posizioni nel girone. Fortunatamente per Dr. Jan Itor c’è chi sta peggio: Palula e i suoi Poison, in totale ricostruzione, non sono ancora riusciti a portare a casa il primo punto della stagione e languono nell’ultima piazza con un record di 0-4. Il colpo di giornata è firmato venividiveni fb, che espugna il palazzetto di Costantinopolis e si issa in vetta alla conference per differenza canestri. Recuperano terreno con una W esterna anche Luser (a spese dei già citati Stella Rossa Japigia) e Delirious Monkeys (vincenti in quel di Poison). Chiudono 1-1 questa settimana stranissima solamente Delta Cappuccio Team e Scarpette Rosse.

Ad Ovest invece prosegue la marcia di Thomas Kienbink e dei suoi Boston Celtics: la nuova e supercostosa ala piccola trascina la propria squadra contro Little Warrios e poi lascia il palcoscenico a Gino Fochi, autentico mattatore a domicilio Psycho Monsters. Bene Armani Jeans F.C., che chiude 2-0 e rimane all’inseguimento del capoclassifica, e Little Warriors, cui l’innesto di Serpellini ha sicuramente portato grande giovamento. Si piazzano a centroclassifica JoYo, impegnato anche (e soprattutto) nel BBBest, e cremcaramel, mentre si spartiscono le ultime piazze Psycho Monsters (0-2) Chicago bulbs (1-1) e Olimpia Levico Terme (0-2).

Tutti quanti ancora presenti in Coppa, quindi per ora niente upset da “festeggiare”.

II.1

Serie da sempre molto equilibrata, presenti molti manager d’esperienza, da segnalare la presenza del campione del mondo (CT del secondo mondiale vinto dalla nazionale italiana) Denni Ferri, arrivato dalla serie A questa stagione.

Giornata  3

Est: ottima partenza per  Ffeppola che porta il suo record 3-0 dopo la vittoria nel big match della giornata contro i Roma Knickerbokers (di un distratto Denni) per 97-66, a sorpresa troviamo a punteggio pieno anche i Murray Dundee sfruttano bene il  turnover(pro coppa) di Squadra del Kao.                                         Florence Celtics vittoriosi in casa per 125 a 112 nell’interessante match contro i neopromossi Blu Sox (campioni di II.2 per ben due volte  stagioni 3 e 6), 36 i punti dell’inglese dei Blu Sox J.Costabile leader della classifica marcatori, probabilmente nei prossimi giorni verrà ceduto è costantemente sul mercato.  Nella sfida per lasciare l’ultimo posto hanno la meglio i Nothing But Net in casa contro i neopromossi  Atletico Quanno Me Pare per 103-92.

Ovest: L’unica vittoria esterna della giornata è dei Lsm Pistons contro Ringostarinnus (finalista scudetto in stagione 5) per 105 a 85 agevolati dalla differenza d’ impegno, ormai una classica della seconda uno, 4 a 4 nei confronti diretti. Vittoria interna da pronostico per  UOMO Bulbo (due volte finalista promozione in stagione 7 e 11) contro la matricola Blue Flames 98-82, Vittoria sofferta per i veterani di II.2 (settima presenza) Darkwizard Scrubsers contro la matricola  **Queen** 86-83, netta vittoria dei Monterotondo Bulldogs 113-43 contro  S. Nilo Grottaferrata (finalista promozione in stagione 10).

Giornata 4

Est:  Continua la striscia vincente dei  Murray Dundee corsari  questa giornata in casa dei Blu Sox 107-95 sfida fra cecchini   J.Costabile 42 pts  P.Filippelli 39 pts. Si porta  sul 4-0 anche  Ffeppola corsari in casa dei Atletico Quanno Me Pare 93 a 84 nonostante l’ottima 1 3 1(notevole basso) dei padroni di casa. Squadra del Kao ottiene un sofferta vittoria in casa sotto di 13 punti all’intervallo lungo rimontano i Nothing But Net e vanno a vincere 97-87. Roma Knickerbokers ottengono un netta vittoria attancando con la tattica offensiva Princeton contro i rimaneggiati(turnover Coppa) Florence Celtics 77-59.

Est:  Ottima vittoria casalinga dei **Queen** contro UOMO Bulbo Basket 104-87 nonostante hanno sbagliato difesa. Lsm Pistons salgono al primo posto per differenza punti dopo la sofferta vittoria contro  Monterotondo Bulldogs 91-79 per i Bulldogs da annotare i 25 rimbalzi catturati da Costante Raimondi. Darkwizard Scrubsers affiancano al primo posto i Pistons con una vittoria in trasferta nel difficile campo dei S. Nilo Grottaferrata 91-85 alla prima stagione senza il capitano Vittorio Gambino(plurivincitore con la nazionale italiana) ceduto per 12 milioni nel cambio stagione, gli Scrubsers puntano decisamente ad un campionato di vertice, sembrano investiti bene i soldi arrivati dall’illustre cessione. Ringostarinnus si riprendono subito dallo stop interno di giornata 3 espugnando il campo dei Blue Flames 119-113.

Doctor Jay

II.2

Normal in casa e pic+riserve in trasferta. questo sembra essere il canovaccio di quest inizio di campionato in II.2. la nuova crisi economica costringe un po’ tutti a dare un occhio di riguardo ai 50k in palio per la coppa.

oggi una sola vittoria in trasferta, un colpaccio di desiree sul difficilissimo campo di Supino, dove, stranamente, nessuno esce con le ossa rotte :P.
da notare anche la vittoria della Dinamo Talarikiev, che esibisce un run&gun notevole, difficile da schierare a questo punto della stagione ed abbastanza inaspettato, dato che è una compagine che ci ha abituati ad un gioco prevalentemente sotto il ferro.

si risolve in una bolla di sapone quella che doveva essere la grande sfida settimanale, spaisi @ ban nelson. tante parole sanguinose, mozz promessi e poi il solito pic+riserve in trasferta.

desa

II.3

Situazione invariata per la parte Ovest: continua il dominio incontrastato di Mojito Drinkers e Celtics Montevarchi, che chiudono la seconda settimana consecutiva sul 2-0, liberandosi nell’ultimo turno nell’ordine di Libertas IB Basket, fanalino di coda della Ovest, e di Aristotele, ancora alla ricerca di una precisa dimensione per questa stagione, dopo la finale per la promozione persa nella passata. Classifica già spaccata anche se siamo solo agli inizi: inaspettatamente, oltre ad Aristotele, carl zeiss team di vlamingi pare essere molto in difficoltà nonostante l’acquisto di Kurt Votava, mentre trampa e Libertas aspettano ancora di festeggiare la loro prima vittoria stagionale.

Ad Est invece primi colpi in trasferta per Virtus Ciocia e This is Awesome!, che espugnano rispettivamente l’arena di Gatto Ciccione e di Roman76ers: entrambi sono poi riusciti a difendere il proprio terreno di gioco, chiudendo 2-0 la settimana e portandosi al comando della classifica. Dietro di loro regna comunque grande equilibrio, ogni partita si presenta dapprincipio molto combattuta e non ci sono vittorie facili per nessuno. Hibachi! si riprende da una prima settimana un po’ così, raggiungendo neettingham, Emilian Owls e Roman 76ers alle spalle del duo di testa.
Chiudono la classifica Cucco76ers e Gatto Ciccione, con quest’ultimo vittima di una settimana che gli presentava entrambe le capoclassifica da affrontare in rapida successione.

NdR619

II.4

La II.4 si conferma divisione equilibratissima, in particolare a Est dove le squadre che possono giocarsi la promozione sono davvero tante. Al momento comanda la classifica ned di Freccia Azzurra grazie ad un ottimo 4-0 di partenza maturato anche grazie alle vittorie settimanali contro Red Star Tierrebi e alla vittoria in casa del sempre temibile Lucca Pisces. Dietro di lui Red Star (1-1 in settimana) e Arianna (2-0 grazie alla vittoria sul campo di Free Karma Food) si piazzano a 3-1. Maglia nera dell’est spetta alla squadra del sempre verde Lippa che commette altri 2 passi falsi e si ritrova ultima in classifica con un record di 0-4.

A Ovest la situazione è simile con olimpiaOKS che trova un’ottima vittoria in casa armadi jeans vi e si porta sul 4-0 mostrando di poter puntare alla promozione. Alle sue spalle l’accoppiata formata da Pro Sesto e Puzzle Basket a 3-1, mentre si accodano al terzetto di testa jesus walks ed il neopromosso Quasimoto con un record di 2-2. Peggiore della settimana armadi jeans che non riesce a difendere il fattore campo contro il normal di olimpiaOKS e porta a casa uno 0-2 settimanale che pesa. Chiude la classifica il patriottico Zezo che per il bene patrio si è pollizzato, o forse è diventato pollo. 🙂

dexter

loading...

Comments

comments

Facebook