F1 Project – F1 Busacca vince e si avvicina a Kaleb

Dal nostro corrispondente di F1Project per la F2 danny

Formula 1 stagione 18 gara 4

La Spalmadebiti Racing vince la quarta gara di F1 con un Van Blercom che è capace di approfittare di un errore del diretto avversario Bourke.

loading...

La gara inizia subito con il ritiro di un Signor pilota come Van Ert e con Bourke che brucia Van Blercom. nelle posizioni dietro c’è da notare l’ottima partenza Nikkodis che supera Milosavlijevic suo diretto avversario.

La gara nei primi 5 giri sembra la fotocopia delle prime tre infatti Bourke e Van Blercom iniziano a creare il vuoto tra loro eil resto del gruppo, ma è proprio al quinto giro che avviene la svolta: Bourke sbaglia e perde olio per cui si ferma ai box perdendo ben 14 secondi da Van Blercom e precipita in ottava posizione.
Bourke non si lascia impressionare e nel sesto giro, a mio parere il migliore della gara, compie bentre sorpassi uno in fila all’altro ai danni di Milosavlijevic, Nikkodis e Mekhdiev e infine nel giro dopo strappa la quarta posizione ad Almer.

Intanto si fa entusiasmante la gara anche grazie a Milosavlijevic che sorpassa sia Nikkodis che Mekhdiev.

Soste ai box per i primi due piloti Van Blercom e Chacon, quest’ultimo perde tre posizioni e viene superato da Goga e Bourke, in questo stesso giro Bourke compie un sorpasso sul campione in carica guadanandosi meritatamente la seconda posizione e mettendosi all’inseguimento del pilota della Spalmadebiti.

Sifermano per la prima sosta anche gli altri piloti, la situazione non cambia molto, Chacon ritorna in seconda posizione poi persa ai danni di Bourke al 17° giro con un gran sorpasso sul rettilineo e poi Milosavlijevic compie ben due errori di seguito al 22° e 23° giro fortunatamente per lui senza perdere la settima posizione. ikkodis intanto al 30° giro compie un sorpasso su Almer importantissimo per la salvezza.

La Gara non porta altre emozioni e si conclude con la vittoria, dobbiamo dire fortunata, di Van Blercom.

Pagelle:

Van Blercom 7,5: Conduce una gara in scioltezza dal quinto giro alla fine, forse non avrebbe vinto se Bourke non avesse fatto un errore, ma bisogna approffitarsene di questi “aiutini”. Fortunato

Bourke 7,5: Un errore che da un campione come lui non ci si deve aspettare, se fosse uscito vrebbe tranquillamente preso 4 se non 3, ma questovoto lo guadagna grazie alla forza di volontà che ci mette per cercare di ritornare al vertice della gara e ci poteva stare grazie anche a una macchina che era una saetta. Lottatore

Chacon 6: Ormai è noto che la sua scuderia si è ritirata per la lotta al titolo, fa la sua garetta conquistandosi tranquillamente punti che fanno sempre bene e poi stare davanti ad un pluricampione come Goga ti far stare bene. Contento

Goga 6: Alla faccia dell’anno sabbatico preso dalla scuderia cmpione in carica, anche se non lotta per il titolo è sempre li con il suo miglior pilota tra i primi quattro. Highlander

Nikkodis 6-: Una buona gara, riesce a mettersi davanti a suoi diretti avversari, ma visto che la seconda è stata venduta per costruire la sua qualcosina in più bisogna aspettarsi. Poca roba

loading...

Comments

comments

Facebook