Hattrick Serie C. La 13ª giornata.

La 13ª della di , a cura del nostro corrispondente Dyer87. Questa settimana il girone III.4  a cura di chekko, presidente di U.S. Sarmeola. Come ogni mercoledì non perdete l’intervista! Questa settimana una speciale intervista doppia che anticipa lo scontro di sabato tra Stefano e Antoidone.

Mare Salato è in B! The Guardians F.C, Slow Team, Daesu F.C., Real Clavis, BiboBiba e Sporting Ponte di Nona sono campioni del proprio girone. Valle Aurelia 87 a un passo dalla vittoria. Ancora combattuti i gironi 5 e 7. Nel girone 6 Lazio2005-Hic Sunt Leones deciderà l’intera stagione.

III.1 The Guardians F.C., come era prevedibile, batte nettamente 9-0 l’ormai retrocessa Bumba Stars e si laurea campione del proprio girone con una giornata di anticipo. Inutile guardare le valutazioni, nettamente a favore dei padroni di casa. E’ comunque una vittoria importante che permette ad oggi di evitare i playoff. Da vincere anche la prossima contro AuroraRG che in questa giornata perde in casa di Atletico Hork per 3-1 e scivola in terza posizione. I padroni di casa sono superiori a centrocampo e schierano una forte difesa in grado di bloccare le azioni avversarie. Inoltre riescono a prendere e superare il lato più debole della difesa di Aurora. Anche se forse un po’ troppo largo, la vittoria è più che meritata. Passa al secondo posto Robin P.I., che batte 5-0, dato il WO del bot F.C. Atacksya. Molto Atletico Biscia sarà costretto a passare per i playout, dopo il pareggio casalingo contro skidmania F.C. per 1-1. Un punto che va molto stretto ai padroni di casa che meritavano di vincere. Purtroppo, come detto, sono due punti che costano caro alla squadra di Elcino. Skidmania Fc, d’altro canto, scivola in zona playout, ma avrà l’occasione di giocarsi il tutto per tutto la prossima partita proprio contro Atletico Hork: chi perde è costretta ai playout.

loading...

III.2 Doveva vincere Slow Team per vincere il girone con una giornata di anticipo, e Slow Team non delude le attese, anche perché giocava contro il bot La Cadrega. Finisce 4-2 per la squadra di MrJinxy che in questo momento a un punto di vantaggio sull’ultima posizione utile per evitare i playoff. Guardando i risultati dagli altri campi, Slow Team poteva anche uscire sconfitto: perde infatti His Infernal Majesty in casa di airone f.c. che con questi tre punti coglie la matematica salvezza. Finisce 3-2 con il gol decisivo siglato da De Camillis.  Già stilati quasi tutti i verdetti di questo girone: si gioca solo per prendere l’ultimo posto per evitare la retrocessione diretta. Coinvolte Montellino e Fermo Provincia. Tredicesima giornata a favore di Fermo Provincia che vince 8-0 sul campo del bot Armata Brancaleone. Cade invece Montellino che perde in casa di Niccoviola 3-2. Si decide tutto nel primo tempo con il gol che risulterà decisivo siglato al 39’ da Mallarino, autore di una doppietta. La squadra romana subisce cosi il sorpassa ad opera di Fermo Provincia che adesso ha un punto di vantaggio. Nonostante ciò sembra favorita Montellino poiché giocherà nell’ultima giornata contro il bot La Cadrega. Si giocherà quindi tutto in FermoProvincia-Niccoviola, sperando che gli ospiti, ormai salvi, onorino al massimo l’impegno.

III.3 Psv Maindove, già matematicamente in B da una settimana, non disdegna gli ultimi impegni e fa il suo compito più che bene: è 8-1 contro Roller 77 che sta lottando per evitere i playout. La vittoria è assolutamente meritata. Mattatore di giornata MacTavish autore di una tripletta. Si complica la vita StandupforHibs! che cade a sorpresa in casa di Bucal Juniors. Finisce 2-1 per i padroni di casa. StandupforHibs! si difende bene riuscendo a bloccare l’attacco avversario e affonda la difesa di Bucal Juniors su tutti i fronti. Purtroppo però il centrocampo è inferiore di quattro livelli: e adesso veniteci a dire che il centrocampo non conta. La squadra di Tuonato scivola in quarta posizione con un solo punto di vantaggio dalla zona playout, ma può star tranquilla vista il facile impegno contro Vacchedelwest della prossima settimana. FC Davellona vince 3-2 in casa di Fedayn FC e passa al terzo posto e aumenta il proprio vantaggio sulla zona playout a due punti. Più difficile la partita finale, che la vedrà impegnata contro Bucal Juniors ancora in lotta per evitare la retrocessione. Feydan FC perde, ma è una sconfitta che non cambia niente visto il matematico secondo posto. Picchio72 vince 6-0 contro il bot Vacchedelwest: se vince sabato saranno playout.

III.4 Mare Salato è ufficialmente una squadra di serie B!!! I 3 punti promozione che la portano a quota 35 arrivano con un po’ di fortuna sul campo di U.S.Sarmeola, sconfitto 4-3. Inutile la rimonta finale dei padroni di casa, ai quali sarebbe bastato 1 punto per la salvezza diretta; leggendo il comunicato ora li attenderà un probabile spareggio che cercheranno appositamente a causa di problemi finanziari. Continua l’agonia di regia5, ormai ad un passo dalla serie D. Incredibile, i Saints non riescono a battere nemmeno un Atletico Mini che stranamente fa PIC (all’ultima giornata infatti incontra piccinini che ha mollato). Un campionato davvero sfortunato per il ct norvegese, per salvarsi dovrà vincere in casa dell’ottimo Gallitasaray sperando che Malocchio non vinca a casa di un Mare Salato in festa per la promozione. Malocchio dal canto suo non riesce a fare punti in casa contro Gallitasaray, troppo forti gli ospiti che si impongono 3-0, superiori in quasi ogni zona del campo. Nell’ultima partita, passeggiata di Alce contro piccinini. La squadra di dvx515, vista la decisione del presidente di U.S.Sarmeola, è a un passo dalla salvezza diretta

III.5 Dopo la sconfitta della scorsa settimana che aveva riaperto il campionato, continua la crisi di fine stagione di 11 Fenomeni, che dopo una cavalcata trionfale, adesso vede il proprio vantaggio ridotto a soli due punti. E’ pareggio infatti contro Riccione per 2-2. Un punto che serve poco a entrambi, ma soprattutto poco serve a Riccione che dopo questa giornata è matematicamente retrocesso. Il TA di Riccione permette di presentare un centrocampo titanico (molto basso), ma la difesa rimane scoperta. Non ne approfitta 11 Fenomeni che pensa più a bloccare il forte attacco avversario. In fin dei conti il pareggio è giusto. Adesso però un po’ di paura si aggira tra i tifosi di 11Fenomeni: nel prossimo turno arriva St.Grèè CFC 2004, con Hellas Baligio che affronterà Riccione. In questa giornata Hella Baligio vince 4-1 e spedisce A.C.FashionStar in zona playout. Vittoria meritata per i padroni di casa che si portano a ridosso del primo posto. Gli ospiti invece si complicano la vita e nel prossimo turno si giocheranno il tutto per tutto contro il diretto rivale alla salvezza Potolini che però può permettersi due risultati su tre. Anche se i punti di svantaggio sulla zona salvezza sono due, è sicuramente playout per Altair che per salvarsi dovrebbe sperare nel pareggio tra A.C.FashionStar-potolini e vincere la propria partita contro La Vecchia Scuola con almeno 15 gol di scarto: impresa impossibile. Nella giornata di sabato Altair perde l’ultima occasione per la salvezza diretta pareggiando in casa 1-1 contro St.Grèè CFC 2004. Ancor più rammarico visto che il gol del pari ospite arriva a 10’ dal termine, ma soprattutto c’è delusione visto che il segno più giusto era l’1. Potolini vince 2-0 contro La Vecchia Scuola e si porta al quarto posto.

III.6 Bellissimo ed emozionante il girone 6: Lazio2005 vince 5-0 in casa di Nutello, risponde Hic Sunt Leones che batte 2-0 Cucciolandia che retrocede insieme a Cricropa. E sabato si gioca la partita che vale la stagione : Lazio2005-Hic Sunt Leones. Nel 5-0, la squadra di Stefano sfodera un muro in difesa. Il centrocampo è superiore all’avversario e l’attacco buca su due lati la difesa di Nutello. La squadra di Antoidone invece schiera una buona difesa, ma l’attacco è nettamente inferiore al muro difensivo creato da Cucciolandia. Il risultato finale penalizza gli ospiti che avrebbero meritato almeno un punto. Per la zona salvezza succede di tutto: Atomika si schiera con un insolito CA che sembra lasciare strada libera a phantom nishoba  che prima di questa giornata era in piena zona playout con un punto di svantaggio su Balla coi Gufi, che erano al quarto posto. La squadra di Macao è sfortunata è pareggia solo all’89’ una partita che doveva vincere vedendo le valutazioni. Finisce 3-3 con Balla coi Gufi che scivola in quinta posizione. Come detto perde Atomika 3-1 contro phantom nishoba. E adesso la situazione è davvero critica con lo scontro diretto tra Balla coi Gufi e  phantom nishoba e Atomika che farà visita a Cucciolandia.

III.7 Il girone più combattuto rimane questo. E nella tredicesima giornata succede di tutto: 2’ di gioco dal LuXoR_Team Arena arriva il vantaggio di Cekkino Fc, la gioia dei tifosi ospiti è doppia poiché con l’orecchio puntato sulla radiolina, Radio Gamefox annuncia anche il vantaggio di Sayanju su Bombaster9. Se finisse cosi Cekkino Fc sarebbe campione. Ma purtroppo per loro era solo il 2’ e ne mancavano al termine poco meno di 88’. Al fischio finale i risultati sono questi: Sayanju – Bombaster9 6-1, Luxor_Team – Cekkino F.C. 4-1. Guardando le valutazioni di entrambe le partite, risulta giusto il risultato, anche se troppo pesante nel totale per entrambe le sconfitte. Dalla gioia di Cekkino Fc, si assiste alla felicità dei tifosi di F.C. Forze Vive che sul campo di Gold Dragon Army, festeggiano lo 0-1 che vale tre punti e il primo posto. Decide il gol di Carrascosa al 73’. Tutto rimandato, si decide all’ultima. Importante il 5-0 con il quale Koala F.C. batte Sportingfiorenzuola e che vale il sorpasso proprio sulla squadra di Lorenzo_222. L’unico verdetto già scritto è la retrocessione di Gold Dragon Army, per il resto si decide sabato: F.C. Forze Vive avrà un difficile turno con Luxor_Team. Se vincono i padroni di casa sono campioni, nel caso di vittoria di Luxor_Team, si dovrà vedere il risultato di Cekkino Fc che giocherà in casa contro Sayanju che è in lotta per evitare la retrocessione, ma che può ancora sperare nel sorpasso su Bombaster9 e salvarsi direttamente. Bombaster dovrà stare quindi attento perché contro Koala F.C. si gioca il tutto per tutto: infatti se vince Koala saranno playout per gli avversari.

III.8 Passo falso di Dinamo Ierendi che perde l’occasione di avere la certezza della serie B. Adesso dovrà vincere nel prossimo difficile turno contro Zemand land. Contro A.C. Biancospino finisce 2-2. Il forte centrocampo e il forte attacco dei padroni di casa non è servito a cogliere la vittoria che era meritata. Zemand Land ne approfitta per portarsi in seconda posizione: vince infatti per 3-0 in casa di tellone team. Risultato mai in dubbio che risulta in fin dei conti più che giusto. Aichinger realizza una doppietta. Tellone Team dovrà vincere nel prossimo turno e sperare in un favore di A.C. Biancospino che giocherà contro Delirium, attualmente al quarto posto. Giornata difficile per la squadra di jewel80 che perde in casa 3-5 contro Gaina team che torna in corsa per la salvezza diretta. Il risultato però penalizza troppo Delirium che meritava il pareggio. Nella sfida tra le già retrocesse del girone ha la meglio Fear of starvation che in casa batte 1-0 cavriago est e coglie la prima vittoria stagionale e i primi punti: meglio tardi che mai.

III.9 4-1 dei Leoni d’africa su Pacello. Schiacciante vittoria che però ancora non basta alla squadra di Mod Furiga. Infatti se il campionato terminasse oggi, i leoni dovrebbero passare per i difficili playoff, a causa della differenza reti a sfavore (5 gol). Le speranze però sono ancora forti, considerando nell’ultimo turno la capolista affronterà Ascoli Calcio, che in questa giornata ha perso per 7-2 contro Stains & Maniacs. Sconfitta che conclude la stagione della squadra di tanapao in anticipo: è retrocessione matematica. L’altra retrocessa, da una settimana, è Partizan Fulo che vince in casa 2-1 contro Gassilla FC ancora in corsa per la salvezza, anche se questa sconfitta rovina i piani di Staenlander. Ma non ci si può certo salvare con valutazioni del genere e la sconfitta alla fine risulta meritata. Onolulu – Vis Tiferno finisce con un noioso 0-0. I padroni di casa cercare di far di tutto per segnare, ma ogni volta sbattano nel forte muro difensivo avversario. E però un punto che fa classifica: adesso i punti di vantaggio sulla zona playout sono due, anche se il prossimo turno contro Gassilla Fc sarà molto duro.

III.10 Passa in svantaggio la capolista Daesu Fc in casa di X Sempre e Ovunque Nerazzurri. Basta però 15’, tra il 72’ e l’88’ a ribaltare il risultato e ad ottenere tre punti importanti in vista della promozione. Giovanni Messana apre le marcature (155 gol in carriera) per quello che diventerà un 3-1. E’ dura però oggi pensare di evitare i playoff: bisogna sperare che nel prossimo turno almeno due squadre che attualmente sono a 32 punti, pareggino o perdano. Per i nerazzuri la situazione adesso è più complicata, ma sempre a proprio favore: la zona playout resta lontana un solo punto, ma nel prossimo turno arriva il fanalino di coda Takk…. ancora in lotta per la salvezza. Non è ancora spacciata la squadra di Dott_kober, che riesce a vincere in trasferta 1-0 contro F.C. Chupito United. Decide il gol di Yurevich al 76’. Guardando le valutazioni però il risultato va stretto agli ospiti, che adesso bene che vada saranno costretti ai playout. Ancora in corsa per la salvezza diretta F.C.Scalense che prende un punto contro Squatrioti. Finisce 3-3, ma il random colpisce i padroni di casa , ai quali comunque va bene il pari. Pareggia anche Real Palmense per 2-2 contro Chettoburgo Calcio. I padroni di casa restano al settimo posto, ma agguantano a quota 14 punti F.C. Chupito United. La differenza reti oggi però li penalizzerebbe e sarebbe retrocessione. Inoltre il prossimo turno sarà molto proibitivo contro Daesu che cercherà di vincere assolutamente. Si complica un pochino la vita anche Chettoburgo Calcio che avrà un turno difficile contro Squatrioti e che potrebbe finire in zona playout se F.C.Scalense e X Sempre e Ovunque Nerazzurri vincessero nel prossimo turno.

III.11 Incredibile passo falso di Tergeste che perde davanti al proprio pubblico 1-0 contro Pisarei e faso. Il risultato è ingiusto per i padroni di casa che in casa di vittoria potevano festeggiare la serie B. Adesso serve una vittoria in casa di Monza Fc, ancora in piena lotta salvezza. Pisarei e faso d’altro canto festeggia tre punti fondamentali che la portano al terzo posto a quota venti punti. Il vantaggio sulla zona playout è di due punti e dovrà assolutamente vincere nel prossimo turno, considerando che per Ac Sergnano i tre punti sono già acquisiti visto che arriverà il bot Marecchiese. In questa giornata però Ac Sergnano non riesce ad andare oltre il pari in casa di as insomnia: finisce 2-2. Monza F.C. fa risultato contro Marecchiese: finisce solo 2-0 e chissà se sarà determinante in vista playout. Sicuramente determinante sarà il prossimo turno contro Tergeste che ha fame di vittoria. FoFo Team vince 3-0 in casa contro Sagres A.B. ed è matematicamente al secondo posto. Bella doppietta di Okasawa che regala alla squadra una vittoria meritata. Sagres A.B. resta in zona retrocessione e si giocherà un posto nei playout nello scontro diretto contro As insomnia.

III.12 Vittoria di Real Clavis per 2-0 contro Damia & Co ed è matematicamente campione della serie con una giornata di anticipo. Vittoria mai in discussione e meritata per i padroni di casa, che adesso per la B diretta, dovranno fare risultato nel prossimo turno e sperare in qualcosa che ad oggi sembra utopico. Netto 3-0 di Seportivo Scarpasciolta in casa di Cannes F.C.. Doppietta per Comas. Vittoria che risulta giusta, anche se il risultato poteva essere meno largo. Cannes F.C., attualmente in quarta posizione, si giocherà la permanenza in questa serie, nello scontro contro Damia & Co. Un occhio a quella partita l’avrà sicuramente Zebre_a_pois, che dopo aver vinto in questa giornata per 2-0 in casa contro Real Springfield, cercherà di evitare i playout: oltre a vincere contro Seportivo, dovrà sperare in un risultato di Damia & Co. Real Springfield invece dopo questa sconfitta, può puntare solo alla salvezza passando dai playout, ma devo vincere contro Apice e sperare nella sconfitta di Damia & Co. Messa male infine è Csander FC che dopo aver perso per 4-3 contro Apice, dovrà assolutamente prendere i tre punti contro la capolista Real Clavis.

III.13 Vince facile Valle Aurelia 87 che batte 6-0 Alzano. Protagonista di giornata Giuseppe Scarano autore di ben quattro reti. Vittoria meritata per i padroni di casa che mantengono i tre punti di vantaggio quando manca una sola partita. Alzano vede allontanarsi la zona salvezza, adesso lontana tre punti. Nella prossima giornata avrà inoltre un turno difficile in casa contro Madre Esmeralda. La squadra di andreaabur mantiene la seconda posizione vincendo per 3-1 contro Atletico Batta, che a sua volta rimane all’ultimo posto. Risultato giusto per i padroni di casa che fanno anche il record personale di stelle (85) e arrivano a 381 hatstats. Per Atletico Batta ancora una speranza: vincere nel prossimo turno e sperare nella sconfitta di PutreZidane e Black Bishop Football. Cugini di Zampagna ottiene la matematica salvezza vincendo in casa per 3-0 contro PucK Fair che scivola al quarto posto. Le valutazioni sono tutte a favore dei padroni di casa: un buon centrocampo ha garantito il possesso palla, una forte difesa ha bloccato gli attacchi avversari e un attacco superiore su due lati su tre ha permesso di segnare. Ottimi tre punti. Black Bishop Football e PutreZidane si fanno male a vincenda, pareggiando lo scontro diretto per evitare la retrocessione: finisce 1-1. Il pareggio di Black Bishop Football arriva all’87’ con Berardo, due minuti dopo l’espulsione di Frattini che ha lasciato PutreZidane in dieci. Il pareggio alla fine comunque è il risultato più giusto. Entrambe le squadre sono adesso a quattordici punti, ed entrambe le squadre avranno un turno difficile sabato prossimo.

III.14 Con un gol di Eustachio Crippa all’80’, vince Bononia Warriors che batte Fab Sixtyfour. Sarebbe stato più giusto un pari in questa partita: il risultato penalizza fin troppo la squadra di Gm-Carvaldo, che adesso dovrà giocarsi il tutto per tutto nello scontro diretto con Ridersteam. Per Bononia Warriors invece sono tre punti importanti e anche se la matematica ancora non c’è sembra quasi fatta per la B: basterà un pareggio nel prossimo turno contro il bot Tdk. Conferma il secondo posto Valchia che batte proprio Tdk per 8-1. La Pupilla vince 7-0 contro l’altro bot Kubaldeide e prenota un posto nei playout. Retrocede, come già si sapeva, Kubaldeide che fa compagnia a Tdk. La partita Squali F.C. – ridersteam finisce 4-0 con le doppiette di Propersi e Alkula. Vittoria meritata per i padroni di casa, ma risultato troppo rotondo. Resta al quinto posto Ridersteam che come detto, avrà la grande opportunitò di salvarsi nello scontro diretto contro Fab Sixtyfour.

III.15 Rimangono quattro i punti che separano le prime due classificate, quindi con una giornata di anticipo è BiboBiba a vincere il girone. Anche gli altri verdetti sono già scritti: Orange Tower Rangers e Glomerland in D, Ftar Football e A.S. Taised ai playout. Rimane da decidere se i nuovi campioni del girone dovranno passare dai playoff o saranno promossi direttamente in B. La vittoria per 7-1 in questo turno contro Ftar Football, è un bel passo verso la B, visto che ad oggi BiboBiba è all’ultima posizione utile per evitare i playoff. Nel prossimo turno però sarà difficile vincere contro Cazzamari che non avendo più niente da chiedere alla stagione, potrebbe anche motsare, visto il reset dei valori nelle settimane successive. E proprio Cazzamari saluta il proprio pubblico con una vittoria per 3-2 contro il fanalino di cosa Glomerland. Vittoria meritata per i padroni di casa. Vittoria meritata anche per Titanium F.C. che batte con un netto 3-0 A.S. Taised. Per la squadra sarda arriva finalmente la matematica salvezza in una stagione fatta di alti e bassi. Saluta il proprio pubblico con una vittoria anche Honved che batte Orange Tower Rangers per 2-1. Si decide tutto nel secondo tempo con i padroni di casa in vantaggio al 61’ con Epifani, il pareggio al 68’ con Capobianco e il definitivo 2-1 siglato da Fahlke al 71’.

III.16 Sporting Ponte di Nona è il nuovo campione della III.16. Vince infatti la propria partita per 1-0 sul campo di Squek grazie al gol di Kettenburg al 12’. Vittoria che però non è meritata e danneggia i padroni di casa che adesso dovranno giocarsi la salvezza all’ultima giornata. La vittoria di Sporting, non sarebbe bastata per laurearsi campioni con una giornata di anticipo e infatti il regalo arriva da Equipo Los Rumberos che perde 1-0 sul proprio campo contro F.c. campsch in corsa per la salvezza. Meritavano sicuramente i tre punti i padroni di casa, ma escono a mani vuoti e per lo più beffati dal risultato che arriva dall’altro campo. Il gol di Tarantola al 78’ vale punti d’oro per F.c. campsch che adesso proverà a salvarsi nel prossimo turno: ospiterà Caudium Team 1909 per quello che sarà uno scontro diretto. Caudium Team 1909 che perde in casa 4-1 e da la quasi certezza dei playout a Supermgo che esce vittorioso da una partita che doveva finire in parità. Va anche detto che i padroni di casa giocano per più di un’ora in inferiorità numerica per l’espulsione di Chara al 27’. Finisce con un 3-3 che non serve a nessuno la sfida AC Matterhorn – pattumeros. I padroni di casa già retrocessi onorano al massimo l’impegno e tolgono due punti agli ospiti ancora in corsa per un posto nei playout. Ma dopo questa partita Pattumeros rischia moltissimo: le uniche speranza di playout sarebbero vincere con goleada nel prossimo turno e sperare che Supermgo perda in goleada.

loading...

Comments

comments

Facebook