Enock, fratello di Balotelli, sogna il Napoli

Il suo nome è Enock Barwuah ed è il fratello naturale dell’attaccante del Manchester City, Mario Balotelli. I due hanno vissuto insieme a Brescia, prima che Mario venisse adottato dalla famiglia Balotelli. Enock ha 17 anni ed è all’inizio della sua carriera da calciatore. Vorrebbe seguire le orme del fratello, ma non sogna l’Inter o l’Inghilterra. Lui vorrebbe giocare nel Napoli.

E mentre Mario pensa ai suoi guai con la ex e la nuova amica , il giovane Enock  si è oggi messo in luce in un test con la Berretti del Sorrento, ma come dice lui spera gli sia data un’opportunità con la primavera del Napoli: “Il mio sogno è vestire la casacca del Napoli. Spero di fare bene domani e di convincere la società azzurra. Anche Mario mi ha parlato molto bene di Napoli dicendomi che sarebbe la città giusta per me. E poi Lavezzi è il mio idolo, a lui mi ispiro come tipo di gioco». Enock, vive ancora a Brescia, ed è arrivato in Campania grazie all’interessamento di Stefano Cirillo, della Scuola Calcio Azzurri di Torre Annunziata. La scorsa stagione ha giocato nelle giovanili del Carpendolo, squadra di seconda divisione, e spesso si è allenato con la prima squadra.

loading...

Enock parla anche del rapporto con il fratello Mario ( “Mario mi sta chiamando tutti i giorni, mi segue e mi dice di impegnarmi e di star tranquillo. Da piccolini giocavamo assieme poi le nostre strade si sono divise»“) per poi descriversi come giocatore: “Gioco sulla fascia sinistra, mi piace fare assist per i compagni ma anche concludere a rete. No, non posso paragonarmi a Mario, siamo diversi come modo di giocare anche se abbiamo tutti e due caratteristiche offensive“.

Il provino con il Sorrento è andato bene e sembra che la società voglia tesserarlo. Nei mesi scorsi anche l’Inter sembrava interessata a un provino, ma l’idea poi svanì. Ovviamente però la prima scelta sarà sempre il sogno Napoli.

loading...

Comments

comments