Milan-Catania. La diretta Live

Una buona serata da Daniele Albano alias Mr_Biscotto che è qui con voi per seguire e commentare la diretta della partita valevole per il terzo turno di Serie A .

Ricordiamo a tutti la possibilità di commentare insieme a noi la cronaca, inserendo appunto i vostri pensieri nella sezione commenti che trovate in fondo all’articolo.

loading...

PROBABILI FORMAZIONI

COMMENTO PRE-PARTITA

Il Milan viene da una brutta sconfitta contor il Cesena in campionato riscattata successivamente dalla prova convincete in Champions League.

Il Catania contro il Parma domenica scorsa ha messo in cantiere i primi 3 punti per la salvezza.

Entrambe le squadre votate all’attacco, sono convinto che il Milan in casa sbaglierà veramente pochissime partite questa stagione.

RISULTATO PREVISTO DA GAME FOX: 4-1

DIRETTA LIVE


MILAN

1:1

CATANIA


TABELLINO

MARCATORI

SOSTITUZIONI
27′ Capuano (C) Boateng (M) 15’st Ledesma per Ricchiuti (C)
44′ Inzaghi (M) Biagianti (C) 30’st Delvecchio per Carboni
Pirlo (M) 36’st Entra Alvarez per Potenza (C)
39’st Oduamadi per Inzaghi
44?st Gattuso per Seedorf

FORMAZIONI UFFICIALI

LA CRONACA

PRIMO TEMPO
0′ Una buona serata a tutte le persone che seguiranno con me la partita tra Milan-Catania. Problemi in attacco per Allegri, che a causa di un infortunio nella rifinitura pomeridiana, perde anche Robinho. In campo l’eterno Inzaghi
0′ Le squadre sono al centro del campo per i saluti di rito
0′ Minuto di silenzio per il militare italiano morto in Afghanistan
0′ La partita è iniziata! Calcio di inizio eseguito dal Catania
2′ Grande azione del Catania che si distende molto bene, tiro di Mascara centrale. Abbiati para facile
4′ Primo angolo del Milan dopo palla messa in mezzo da Seedorf. Batte Pirlo, ma nulla di fatto
7′ Accelerazione improvvisa di Ronaldinho che cerca Ibra, il quale però viene anticipato da Spolli
9′ Pericolo involontario per il Milan: Ricchiuti crossa sbagliato, palla altissima ma che scende verso l’incrocio. Abbiati a fatica manda in angolo
13′ Inzaghi si mangia un gol già fatto: Ibra protegge palla e passa basso per Inzaghi che stranamente non era in fuorigioco, un tocco sarebbe bastato per metterla dentro ma Inzaghi spara altissimo. Mani nei capelli per lui e per tutti i tifosi
20′ Punizione da buona posizione per il Catania, tiro potente ma ribattuto dalla barriera
22′ Il Milan cerca di mettere pressione al Catania grazie alle incursioni di Boateng e Antonini. Nel capovolgimento di fronte tiro di Ricchiuti parato da Abbiati
24′ Grandissimo Abbiati: Potenza entra dalla destra in area, salta Antonini e calcia basso sul palo. Abbiati si distende e manda in angolo, dal quale non nasce nulla
27′ GOOOOLLLLLLLL INCREDIBILE DEL CATANIA!!!!! TIRO AL VOLO DI CAPUANO DA 30 METRI!!!!!!!!
28′ Milan imbambolato rischia di prendere il secondo gol in contropiede: punizione battuta dal Milan, respinta, partono Mascara e Ricchiuti, con quest’ultimo che entrato in area sballa completamente il tiro
34′ Ancora contropiede del Catania, questa volta è Izco ad andare al tiro, para ancora Abbiati. Se il Milan continua così, prenderà a breve il secondo gol
34′ Ancora Catania, ancora rischio: da punizione spunta Silvestre che mira l’incrocio, fuori di pochissimo
38′ Occasione per il Milan con Seedorf, ben servito da Ibra con una torre di testa, ma sbaglia la mira
41′ Bella triangolazione Bonera-Ibra, che tira di punta ma a lato. Catania comunque messo benissimo in campo
44′ GOOOOLLLLLLLLLLL MILAN!!! INZAGHI QUESTA VOLTA NON SABGLIA DOPO UN ASSIST AL BACIO DI RONALDINHO AL VOLO DOPO UN CROSS RASOTERRA DI BONERA SULLA DESTRA! 1 A 1 E PALLA AL CENTRO
46′ Dopo  minuti di recupero Morganti manda tutti negli spogliatoi. Grande Catania in questo primo tempo, più volte vicino al gol dopo il vantaggio. Milan per il momento salvo grazie a una grande intuizione di Ronaldinho e al grande lavoro a centrocampo di Boateng.
SECONDO TEMPO
0′ E’ iniziata la ripresa, nessun cambio nelle due squadre. Nel Milan riscaldamento intensificato di Abate
1′ Rigore in movimento per Seedorf dopo passaggio di tacco di Ibra, Andujar si trova sulla traiettoria e para di ginocchio
Milan migliore nella ripresa. Ibra si scambia spesso con Inzaghi sulla destra, anche se Pippo in quella posizione non è affatto capace e Ibrè sprecato. Più logico a mio avviso l’inserimento a centrocampo di Abate con prima punta Ibrahimovic servito da Ronaldinho
8′ Passati quasi 10 minuti dall’inizo della ripresa, partita giocata a centrocampo
15′ Secondo tempo onestamente noioso. Il Catania con l’ingresso di Ledesma si è chiuso, e anche gli attaccanti difendono. Il Milan invece tiene il possesso palla
19′ Il Milan gioca allargando molto il gioco sulle fasce, Ronaldinho sulla sinistra e Bonera che sale sulla destra
20′ Il Milan inizia a essere costante in attacco, ci prova anche Thiago Silva da almeno 35 metri. Para Andujar in due tempi
23′ Seedorf visibilmente stanco, sbaglia un passaggio semplicissimo per Antonini mandando in rimessa laterale
32′ Boateng imperioso su tutto il fronte del centrocampo
36′ Angolo per il Milan, calcia Ronaldinho: Boateng anticipato da Andujar di un soffio
49′ E finisce dopo 4 minuti di recupero Milan-Catania. Primo tempo all’insegna dello spettacolo soprattutto grazie al Catania, nel secondo tempo Milan più quadrato che non rischia praticamente nulla ma che non trova ilguizzo giusto per segnare. Incomprensibile a mio avviso vedere Ibra giocare sulla destra per tutta la partita.
loading...

Comments

comments

Facebook