Un’aquila in campo prima di Lazio – Milan. Le ultime dalla borsa

Uno dei maggiori problemi della Lazio di Claudio Lotito è l’allontanamento del pubblico biancoceleste dallo stadio Olimpico, sia per protesta verso la gestione societaria, sia per protesta verso la Tessera del Tifoso. Spesso nelle radio romane si sente dire che della Lazio oramai è rimasto solo il simbolo, cioè l’aquila imperiale romana. Ecco dunque l’ultima idea del presidente Lotito, che domani verrà ufficialmente presentata sul sito biancoceleste dal presidente in persona: portare allo Stadio Olimpico, in occasione delle gare interne, un’aquila in carne ed ossa, che possa volteggiare sul prato verde prima di ogni gara. L’esperimento dovrebbe iniziare proprio in occasione di Lazio-Milan di mercoledì 22 settembre. L’idea, presa in considerazione una quindicina di giorni fa, è stata resa possibile dall’incontro fra i dirigenti della Lazio e quelli del Benfica, e per l’occasione arriverà a Roma un’aquila addestrata proprio da Lisbona. Nell’immagine in alto potete ammirare l’aquila presente in occasione dei festeggiamenti del centenario del 09/01/2000, mentre in fondo potete ammirare proprio quello che avviene in occasione di ogni gara interna del Benfica, che anch’esso ha come simbolo un’aquila.

Aggiornamento infine dei titoli della Lazio: fra ieri e l’altro ieri scambiate azioni per una percentuale del 4% del totale, una quantità elevatissima. Entro martedì dovrà essere comunicato alla Consob il nome dell’eventuale unico acquirente che avesse superato il 2% di  possesso delle azioni. Con una percentuale del 2,5%, l’eventuale unico azionista di minoranza avrà il diritto di presentare una lista di candidati per occupare due dei posti del Consiglio di sorveglianza della società. I tifosi laziali sperano in un acquirente finalmente serio ed interessato alla squadra più antica della capitale.

loading...

loading...

Comments

comments

About Emanuele Borgognone

Emanuele Borgognone alias Mr_Padtm