Nba: continua il calvario di Yao Ming

Il calvario di Yao Ming (nella foto) sembra non avere fine.

loading...

Dopo la rottura del piede sinistro nei play off 2009 con conseguente stop di 1 anno, il centro cinese degli questa estate ha iniziato nuovamente ad allenarsi per essere pronto per l’inizio della regular season di ottobre.

Ming aveva dichiarato di essere a conoscenza del fatto che non sarebbe più tornato a essere il giocatore che era, ma è notizia delle ultime ore che il suo minutaggio massimo per partita non potrà superare i 25 minuti, e che nelle partite consecutive non potrà mai giocare i secondi tempi.

Queste le parole del gm dei Rockets, Daryl Morey:”Già in passato abbiamo cercato di tenere il più basso possibile il suo minutaggio in regular season, questa volta però non è un suggerimento, è obbligatorio. Ci sarà un limite di minuti oltre il quale non potrà giocare, conoscendolo sarà difficile per lui accettarlo ma dovrà farlo. Quando raggiungerà il tetto massimo sarà come un lanciatore del baseball che arriva al numero massimo di lanci”

loading...

Comments

comments

Facebook