Alonso: “Pronti per Monza, il resto non conta”

E’ un carico quello che si è presentato per la conferenza stampa di presentazione del GP d’Italia, Monza: “Ora siamo concentrati su Monza, è una cosa che attendevamo e che avremmo rispettato qualsiasi fosse. Per noi – ha sottolineato – non cambia nulla e non ho sensazioni particolari in merito. Le cose, con le nuove regole sui punteggi, possono cambiare molto rapidamente. Il nostro obiettivo è fare sei gare al massimo: facciamo il nostro meglio e poi vediamo cosa succede, d’altronde le ultime chance di recuperare sono Monza e Singapore. Mancano sei gare e contiamo di andare sul podio e Monza è importante, dovremo essere più aggressivi e attaccare in gara. Ad ogni stagione che inizia si vuole diventare campioni e se non arrivi a quell’obiettivo sei dispiaciuto per te stesso e per il team ma termini come fallimento o disastro non sono adatti. Questa stagione in Ferrari è incredibile, la migliore della mia vita e sono molto felice.”


loading...
loading...

Comments

comments